Home Software Modding & Firmware Firmware: Disponibile l’aggiornamento ufficiale ITA per Milestone #1 Aggiornato

Firmware: Disponibile l’aggiornamento ufficiale ITA per Milestone #1 Aggiornato

44

Il gruppo GOT ha rilasciato da poco la leak dell’aggiornamento ufficiale italiano per il milestone, l’aggiornamento naturalmente non è alla 2.2 ma è un fix per la 2.1, il suo numero di build è SHOLS_U2_02.38.0.

Rispetto alla build UK e Asiatica già rilasciate (SHOLS_U2_02.36.0) sembra non avere differenze se non qualcosa riguardante la localizzazione.

Per chi la volesse provare può scaricarla qui.
Il file è quello originale motorola, è stato solo modificato per quanto riguarda la partizione di recovery, inserendo già quella vulnerabile per il root.

Questa la lista dei bugfix/cambiamenti fatti da motorola che sono stati rilevati (non è ancora disponibile il changelog ufficiale motorola):

FIX:
-Player musicale che riproduce musica da solo
-risolto il problema con la sveglia
-Problema che nonostante il wifi attivo il milestone non si connetteva agli AP già autorizzati.

NEW:
-Impostazioni Camera leggermente modificate
-Nuova applicazione Xing
-Nuova impostazione di sicurezza "Security Lock Timeout"

Appena aggiorno il mio Milestone, farò le dovute modifiche e rilascerò la solita pseudo-rom (nandroid backup) per chi non volesse aggiornare con l’sbf.

Pubblicherò tutto in questa pagina, con la lista delle modifiche fatte, appena pronta.

Aggiornamento:

Ecco come promesso il nandroid backup per chi vuole avere da subito un sistema con tutte, o alcune, delle modifiche già fatte. Per chi invece lo aspettava perchè usa un sistema unix e non gli andava di passare a windows per aggiornare con rsd lite, vi segnalo se non lo sapevate questo programmino, sbf_flash, che permette di flashare i file sbf di Motorola sul nostro milestone, l’ho testato e va senza problemi.

Ma veniamo alla pseudo-rom, prima di metterla io vi consiglio di fare un bel wipe, non dovrebbe essere necessario, ma non fa mai male e comunque rischiate di doverlo fare dopo se non funziona tutto bene. Come sempre decliniamo ogni responsabilità da eventuali danni, vi assumete sempre vuoi tutti i rischi quando flashate il vostro terminale.

Queste le modifiche/aggiunte alla rom.

– Modifica overclock al boot fatta con clock impostato a 650Mhz (per modificare editare lo script in   /system/bin/boot_scripts).
– Aggiornamenti OTA disattivati.
– Modulo conservative governor caricato al boot e impostato come Governor di default.
– Modifica della dalvik-cache
– Modulo buttonfix.ko presente nella cartella /system/modules, per usarlo basta fare un insmod
– Busybox installato
– Inseriti gli script mountro e mountrw per montare/smontare facilmente /system da riga di comando
– Inserito lo script usbt per l’usb tethering.
– Rimosse le seguenti Applicazioni:
AllarmClock
World Clock Widget
Motorola Phone Portal
Motonav
MotoGAL (dir aziendale)
MotoCarDock
MotoCAL (calendario aziendale)
Moto AccuWeather widget
Helpcenter
Email
Dock
– Inserite le seguenti applicazioni:
Wireless Tether
Usb Tether
SoundRecord Mod
Quickboot
DroidX IME
LiveWallpaper di default modificati
Genie Widget (ultima versione estratta da froyo)
Dock e Sveglia del Nexus One
Google CarDock
VoiceSearch with keyboard (per l’input vocale)
– build.prop modificato per poter visualizzare le applicazioni nel market, inoltre modificati alcuni valori per quanto riguarda la registrazione video.
– Aggiornamenti OTA disattivati.

Penso sia tutto, non ho sostituito il Launcher, pur volendolo fare, in quanto se lo installate dal Market sarà più facile averlo sempre aggiornato. Tra ADW e LauncherPro io personalmente scelgo e vi consiglio LauncherPro.

Prime impressioni di questo aggiornamento, non noto differenze abissali, ma in generale è più fluido e gestisce meglio la memoria e la connessione wifi. Poi giudicate voi.

Per qualsiasi cosa, a disposizione 😉

Scaricate il nandroid backup qui: AndroidLab_SHOLS_U2_02.38
Per installarlo usate comodamente OpenRecovery

Comments are closed.