AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Finalmente ci giungono interessanti news direttamente dal blog ufficiale della celebre custom rom CyanogenMod riguardo il work in progress della prossima versione 9 che come ben sappiamo sarà basata su Android 4.0 Ice Cream Sandwich.
Parto subito col dire che la nuova versione sarà disponibile per gli smartphone con soc OMAP4, Qualcomm MSM8660/7X30, Exynos ed i tablet con Tegra2 quali Galaxy Tab 10.1 ed Asus Transformer. Tali devices godranno a breve della CM9 senza particolari complicazioni dovute all’hardware.
Tuttavia, seppur con evidenti difficoltà legate all’hardware, i lavori continueranno anche per devices con soc Qualcomm QSD8250 come il Nexus One ed Htc Desire. Cessa a malincuore il supporto al Motorola Milestone di prima generazione. 
Gli utilizzatori assidui di questa rom (Cyanogenmod) troveranno alquanto familiari le nuove feature presenti in ICS (ad esempio lo swipe delle notifiche) e personalmente spero solo non sono state inserite  con un palese ctrl + c/v. Ne evinciamo quindi che vi sarà un profonda indagine riguardo tutte le feature presenti nell’attuale v7.1 da trasferire nella v9 ed il team annuncia anche l’introduzione di un nuovo File Manager, di una nuova applicazione per la Musica ed di un nuovo Launcher.
Come ben sappiamo il team è solito non rilasciare ETA sul rilascio delle prime nightly e delle versioni stable ma ricordo a coloro a cui non piace attendere e che non temono bug macroscopici, la possibilità di avventurarsi nella compilazione della propria rom CyanogenMod attraverso la nostra ottima guida pubblicata qualche mese fa ed imparare così almeno i rudimenti di tale procedura.
Detto questo, personalmente non vedo l’ora di poter gustare le prime nightly!