AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

LB_7652_large

Motorola X8 Mobile Computing System, questo è il processore adottato dalla nuova gamma Droid, sarà dotato di 8-core e ognuno avrà un compito preciso, così da migliorarne le prestazioni e diminuire i consumi.

Come già anticipato e come potete vedere dall’immagine qui sotto il SoC di Motorola dedicherà quattro processori per la grafica, due processori per le applicazioni, uno per l’elaborazione contestuale e l’altro per il linguaggio naturale.

LB_7656-620x410

Tutto questo permetterà di ottimizzare le prestazioni, più precisamente il 24% in più per la CPU e il 100% per la GPU rispetto alla generazione passata, inoltre si noterà anche un consumo inferiore di batteria.

Motorola ha fatto sicuramente un ottimo lavoro, ma questo non è certamente tutta opera sua, infatti la casa alta ha preso ispirazione da da Qualcomm basandosi sul design dei Krait. 

Ora con queste nuove informazioni si riaccende il dilemma: quale processore adotterà il Moto X? Sarà il Qualcomm S4 Pro fin ora ipotizzato e confermato dai benchmark, oppure il SoC rivoluzionario di Motorola? A voi l’ultima parola.

Andrea

Diciottenne, studente di termoidraulica presso l'istituto Romegialli di Morbegno, residente a Delebio in un paesino disperso tra le Alpi in provincia di Sondrio, appassionato principalmente di motori e di tecnologia, in particolare del mondo Android.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo