AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

 Chrome-OS-vs-Windows Dopo gli attacchi ricevuti dalla Cina, dovuti secondo alcune fonti alle falle presenti nei sistemi operativi Windows, l’azienda di Mountain View corre al riparo.

Da Ieri Google ha cominciato a sostituire il suo parco macchine per passare ad Os X e/o Linux.

A Mountain View  si ritiene l’architettura Unix dei computer dei Mac sia meno penetrabile di quella del sistema operativo Microsoft.

L’enorme diffusione di Windows nel corso degli anni, ha reso la piattaforma, oltre che estremamente popolare, anche la più sensibile agli

attacchi esterni e la più conosciuta dagli hacker.

La mossa di Google non ha incontrato il favore di tutti i dipendenti, alcuni ben abituati dall’azienda stessa ad utilizzare il sistema per loro più comodo.

E’ da sottolineare comunque che dallo scorso Gennaio, molti dipendenti erano migrati spontaneamente a Linux, sempre per questioni di sicurezza.

Naturalmente Big G ha già pensato a tutto mettendo il piede sull’acceleratore in direzione di Chrome OS che dovrebbe sbarcare sui computer aziendali prima di quest’autunno, data prefissata dalla stessa azienda per il lancio del nuovo sistema operativo.

micho

Micho classe '83, grafico e webdesigner. La sua passione per l'informatica comincia da bambino con il suo Amstrad CPC 464 ed il ben più noto C64. Da allora non ha più finito di amarla. Si avvicina ad Android grazie al suo "guru" Kaffeine. E' stato anche speaker radiofonico. Ha una fissa per la musica anni '80.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo