AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

wind-paypalNovità in casa Wind e nuove collaborazioni tra questo gestore di telefonia mobile e Paypal, che offrono un servizio utile e nuovo agli utenti. Si tratta di  un’iniziativa volta a facilitare il servizio ricarica per tutti gli utenti.

Parliamo della: “Ricarica Automatica Wind”.

Vi starete domandando in cosa consiste questo nuovo servizio.

Basta semplicemente collegarsi al sito della Wind e attivando il servizio è possibile scegliere tra la modalità a “ soglia” e quella a “ tempo”.

L’iniziativa permette dunque di usufruire della possibilità di essere ricaricati automaticamente:

per una cifra prestabilita o ogni quanto tempo si faccia richiesta.

I clienti che attivano l’opzione a “ soglia” ricevomo automaticamente sul loro telefonino la ricarica dell’ importo scelto ogni qualvolta la cifra scende al di sotto di una soglia prestabilita. Utile no?

 

L’altra modalità quella a “ tempo” permette di ricevere la ricarica ogni: 1, 2 o 3 settimane a seconda delle esigenze. La novità interessante consiste nel fatto che i clienti Wind possono usufruire di PayPal (attivando il servizio, se non già attivo) utilizzando all’atto dell’attivazione l’indirizzo e- mail e la password associati al conto PayPal, senza inserire i dati della carta di credito all’atto della ricarica.

Ma la Wind e PayPal festeggiano la loro collaborazione con una serie di novità e offerte nella sezione shop on line dove si possono acquistare telefoni, computer, chiavette per navigare in piena libertà pagando con PayPal.

Vengono inoltre offerte 3 euro di traffico in omaggio a chi:

  • attiva il nuovo servizio dal 18 al 30 novembre 2010
  • effettuando una ricarica on line da almeno 30 euro.

Un metodo di pagamento nuovo e sicuro, una collaborazione proficua che porterà moltissimi vantaggi a tutti gli utenti della Wind.

 

Nicola Sguera

Appassionato di tecnologia e cellulari. Esperto del mondo Android e co-fondatore del sito web.

More Posts

Follow Me:
TwitterGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo