AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Se siete come me e non vi piace perder tempo dietro i soliti ammenicoli grafici, punta e clicca, ect. Mentre vi trovate a vostro agio dietro il rassicurante cursore lampeggiante della linea di comando, Google ha rilasciato proprio l’altro giorno questa semplice utility che permette di accedere ed usare molti dei suoi servizi da riga di comando.

GoogleCL è una semplice applicazione scritta in linguaggio Python che usa le librerie gdata per fare chiamate alle API dei vari servizi. Al momento supporta Blogger, Calendar, Docs, Picasa e Youtube.

Dopo il salto trovate tutti i comandi supportati e qualche esempio.

Il funzionamento è semplice, basta scrive nella riga di comando google seguito dal nome del servizio desiderato e dal comando con il parametro passato, i comandi possono essere: add, post, list, tag, delete, upload, get, edit, create, today.
Naturalmente poi in base al servizio scelto avrete un sottoinsieme di questi comandi o tutti disponibili, ad esempio il comando today è solo per il servizio calendar. Trovate nel manuale tutti i comandi per ogni servizio.

Ma facciamo qualche esempio.
Mettiamo il caso che dobbiamo aggiungere un appuntamento importante al nostro calendario ma non abbiamo tempo di aprire il browser, andare in Calendar e aggiungere l’appuntamento e siamo talmente pigri che non ci va di usare il nostro terminale Android che abbiamo lasciato in un altra stanza ecco che basta aprire la shell e digitare il comando:

google calendar add "Dire a tutti i miei amici di aggiungere androidlab.it ai preferiti tomorrow from 7am"

Il tutto è comodo anche soprattutto per caricare video su Youtube o foto su Picasa in modo veloce se non tanto per un singolo file pensiamo a una cartella di video o foto che vogliamo pubblicare, con poche righe ci facciamo uno script che pubblica tutti i video di una cartella su youtube, ecco le tre righe da mettere nello script (per linux):

cd video
for i in *.*; do google youtube post --category Intrattenimento --devtags GoogleCL  $i; done
exit

Semplice vero? (cit.)
Qui trovate altri esempi di comandi, sbizzarritevi a fare i vostri script e magari condivideteli con noi ;).

Solo un piccolo appunto, la prima volta che accederete ad un servizio, verrà aperto il browser e dovrete dare a GoogleCL il permesso di accedere al servizio con il vostro account, dato il permesso non vi verrà più chiesto in futuro.

GoogleCL è naturalmente Open Source sotto licenza Apache2 per chiunque volesse contribuire o semplicemente dare uno sguardo al codice, basta andare alla pagina del progetto.

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo