AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Da quando Andy Rubin ci ha permesso di dare un’occhiata veloce ad un tablet con Android 3.0 al Dive Into Mobile ci siamo chiesti se questa versione sarà solo per tablet o meno, al tempo Andy rispose con una risposta molto criptica.

Continuando a speculare su questo argomento Engadget ha fatto una semplice prova, ha impostato la risoluzione dell’emulatoree di Android 3.0 alle dimensioni di un comune smartphone.

Sopresa! L’interfaccia cambia completamente e torna ad una semplice interfaccia Android vista fin’ora. Il Launcher crasha, ma sostituendolo con uno alternativo possiamo vedere il classico Android.

I colori sono più simili ai colori pre-Gingerbread.

Naturalmente la sopresa non risiede nel fatto che Android riesca ad adattarsi a risoluzioni diverse (l’ha sempre fatto), ma la cosa sorprendente è che lo faccia l’emulatore di una versione teoricamente dedicata ai soli tablet.

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo