AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

In questi giorni moltissimi rumors stanno circondando il T-Mobile G2, il primo disposisitivo Android a supportare l’HSPA+, e recentemente i leak hanno anche confermato che il resto dell’hardware sarà comparabile agli altri smartphone di fascia alta.

Da quello che si è sentito in rete, il G2 avrà una versione “stock” di Android 2.2 (quindi senza-sense), un processore SnapDragon da 1GHz ed uno schermo da 3.7″ WVGA, fotocamera da 5 MPx con auto-focus e LED Flash, una tastiera QWERTY a slide ed il supporto alla rete HSPA+ 14.4 Mbps.


I recenti leak hanno provato che il display sia AMOLED come il Nexus One e l’Incredible, anche se (ci duol dirlo) sappiamo che non sarà una sorpresa se HTC sceglierà di passare anche in questo dispositivo ai Sony S-LCD.

Inoltre il dispositivo è apparso sui listini Walmart, dove si è visto che dovrebbe avere l’interfaccia Sense. anche se T-Mobile lo ha già marchiato come “With Google” e quindi si pensa che abbia la piena integrazione con i servizi google. E’ anche possibile che nelle versioni test delle ROM, la Sense UI non sia presente e che poi verrà aggiunta in futuro nella ROM stabile.

Si è detto anche che il G2 avrebbe dovuto montare un processore Qualcomm MSM7230 da 1 GHz, anche se diversi siti anno riportato che il processore sia uno SnapDragon. Molti sperano in un dual-core. anche se il G2 verrà commercializzato il prossimo mese e non ci saranno chip dual-core fino a Dicembre.

In fin dei conti, il G2 sarà il tuo telefono primario con la velocità di un processore da 1 GHz, i grandi vantaggi di Froyo, una comodissima tastiera QWERTY a scomparsa, ed il supporto per le veloci reti HSPA+. Per le persone che amano l’internet veloce il G2 è consigliato, mentre le altre persone che vorranno più potenza con processori dual-core dovrebbero risparmiare i propri soldi per la Q4.

La roadmap di Verizon mostrava come data di rilascio del G2 il 9 Sett., ma TmoNews rivela che sarà lanciato il 29 Settembre. Speriamo che la data sia corretta, per fare in modo che il suddetto telefono arrivi presto anche in Italia.

Nessun prezzo  è stato rivelato, ma io penso che si aggirerà intorno ai 549 € più o meno come il Galaxy S.  Ora che si sà di più del G2, cosa ne pensi di questo telefono? Il supporto alla rete HSPA+ migliorerà la velocità di navigazione?

[Via – Android&Me]

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo