AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Oggi Kabaldan — developer di xda — ha postato un metodo per rootare i due cellulari della sony ericsson x10 mini e mini pro.

Prima, non c’era molta discussione per quanto riguarda i metodi di root di questo due mini-cellulari, ma credo che ora ci saranno molte domande e conseguenti risposte e sicuramente qualcuno chiederà un metodo più facile e veloce come quelli che escogita Paul di MoDaCo.

Ora, la lista dei device da “rootare” si fa ancora più corta giorno per giorno. Se hai uno di questi due devices e vuoi sapere la guida precisa su come effettuare il root dai un’occhiata dopo il salto


Download: exploid_x10mini.zip
– Esegui il download ed estrai l’archivio

Ti servirà ADB dall’Android SDK ed i drivers usb per l’X10 mini (parte del Sony Ericsson PC Companion).

  1. Abilita il Debugging Via USB sul telefono in Impostazioni>Applicazioni>Sviluppo e connetti il telefono al pc con via USB
  2. Aggiungi il widget per il controllo energetico in modo che puoi velocemente dis/attivare la funzione Wi-Fi
  3. Dal terminale ( o in windows cmd.exe)
  4. cd c:exploid_x10mini ( ovvero il percorso in cui hai scaricato l’archivio)
  5. adb push Superuser.apk /sdcard/Superuser.apk
  6. adb push su /sdcard/su
  7. adb push exploid /sqlite_stmt_journals/exploid
  8. adb push busybox /sqlite_stmt_journals/busybox
  9. adb shell
  10. cd sqlite_stmt_journals
  11. chmod 755 exploid
  12. chmod 755 busybox
  13. Subito dopo il comando che segue devi disabilitare e riattivare il wifi usando il widget precedentemente posto nella home ./exploid
  14. rootshell   — la password è : rootnow
  15. Il prompt dei comandi cambierà a # – ora abbiamo il root!
  16. ./busybox cp /sdcard/Superuser.apk /system/app/
  17. ./busybox cp /sdcard/su /system/bin/
  18. ./busybox cp busybox /system/bin/
  19. chmod 4755 /system/bin/su
  20. rm /system/bin/rootshell
  21. Exit – esci dalla root-shell

Exit – esci da adb-shell

Verifichiamo il tutto:

Quando ridai il comando adb shell ( via adb) e poi su oppure — su da terminal emulator sul telefono, Superuserapk sarà eseguita e richiederò i permessi di root.

[Via – Phandroid ]

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo