AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Sony-Ericsson-Mobile-Festival-la-prima-short-list-ufficiale-dei-finalisti Sony Ericsson ci informa a mezzo comunicato stampa, quali sono i finalisti dell’interessante iniziativa Mobile Festival, una sfida tra movie maker dotati unicamente di smartphone (che trattandosi di Sony Ericsson sono sicuramente terminali Android.) come mezzo di ripresa video.

Milano, 17 novembre 2011 Sony Ericsson rende ufficiale la prima short list dei finalisti del Sony Ericsson Mobile Festival. Sfidandosi al grido di “Moving people making movies”, sei creativi di talento si sono contraddistinti nella realizzazione di cortometraggi e video clip musicali, utilizzando unicamente lo smartphone al posto della videocamera, guadagnandosi l’accesso alla fase di selezione finale.


L’innovativa gara creativa, rivolta ad un vasto pubblico di artisti e giovani autori, a soli due mesi dal suo kick off, ha già riscosso un grande successo. Moltissimi infatti i video uploadati e pubblicati sul sito www.mobilefestival.it per entrambe le categorie di partecipazione, cortometraggi e videoclip musicali.

Al termine di un’ attenta valutazione la Commissione costituita dai cinque esperti Andrea Rosi, Responsabile Sony Music, Maurizio De Palma, Head of Marketing Sony Ericsson Italia, Mara Sartore, Direttore Artistico Circuito Off, i registi Alberto D’Onofrio e Leandro Manuel Emede, ha stilato la classifica dei primi sei contributi che arriveranno in finale.

Gli artisti provenienti da diverse parti del mondo, con background culturali eterogenei e differenti percorsi formativi e professionali, hanno saputo mettere a fuoco la propria creatività, intrecciando passione e immaginazione.

Dai colori della realtà che si mischiano nelle bandiere dell’Unione Europea ai giochi fantasiosi di un bambino e della sua scatola di cartone, passando attraverso una misteriosa storia d’amore, per la categoria “Cortometraggi” sono stati selezionati i registi Peter Vadocz con "Colorful EU", Temujin Doran con “The Adventures of a Cardboard Box” e Kim sun ung con "Money bag". Tra sequenze d’immagini a ritmo di musica, personaggi dei cartoni animati e una particolarissima cover dei Franz Ferdinand, per la categoria “Videoclip” si sono invece distinte le opere di Felipe Cardona con "Enfasis" , Antonio Giovanni con "Ginzo Bite Hard" e Sascha Ciezata con "Coattails".

“Il Sony Ericsson Mobile Festival si sta rivelando un successo. Artisti, autori emergenti, addetti ai lavori o semplicemente curiosi stanno dimostrando un forte interesse e una partecipazione straordinaria per quella che è un’iniziativa sicuramente innovativa”, ha affermato Maurizio De Palma, Head of marketing Sony Ericsson Italia. “L’obiettivo di questo progetto è la creazione e la diffusione di un nuovo linguaggio audiovisivo a partire da uno strumento che ormai fa parte della vita di tutti i giorni, lo smartphone, in grado di catturare in immagini gli avvenimenti spontanei del quotidiano. Chiediamo quindi ai nostri videomaker di sperimentare coraggiosamente le possibilità narrative e poetiche che questi dispositivi sono in grado di offrire.”

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo