AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

xperiaMolti brand negli ultimi mesi hanno espresso il loro dissenso verso lo sblocco del bootloader dei propri terminali, fornendo motivazioni alquanto opinabili ma inderogabili. Quest’oggi Sony Ericsson si muove diversamente dalla concorrenza, possiamo dire nella direzione opposta, esprimendo la propria “apertura” allo sblocco del bootloader (scusate il gioco di parole).

Sbloccare un bootloader rende possibile installare software non originali creati da team specializzati nello smanettamento, con conseguenti rischi (minimi secondo la nostra esperienza) e risultati.

Il gruppo Swedese-giapponese ha comunicato che fornirà un modo sicuro e legale per gli hacker Android desiderosi di ottenere il controllo completo del bootloader. Questo sblocco sarà possibile su tutta la linea Xperia del 2011 e nello specifico troviamo:

  • Xperia Play
  • Xperia Neo
  • Xperia Pro
  • Xperia Arc

Tuttavia ci sono alcune limitazioni tra le quali troviamo quella dedicata ai terminali Sim Lock che non saranno resi “open”.

Fonte

Nicola Sguera

Appassionato di tecnologia e cellulari. Esperto del mondo Android e co-fondatore del sito web.

More Posts

Follow Me:
TwitterGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo