AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

20110622142912_Nufront-039-s-ARM-Based-Chip-Targets-the-Notebook-Market-2Toshiba e Lenovo  ci avevano già provato nel 2009 ad introdurre sul mercato alcuni smartbook basati sulla soluzione ARM/Android , ma la richiesta fu limitata ed inferiore alle attese tanto da decretarne la prematura scomparsa.

Qualcosa è cambiato però, tanto da spingere alcuni produttori del calibro di Acer, Asus, Toshiba e Samsung a ripensare all’introduzione di notebook basati su architettura ARM.


In primo luogo il cambiamento riguarda l’hardware, già in questo momento sono disponibili processori ARM dual-core e prestissimo vedremo l’introduzione dei quad core, che dovrebbe garantire una crescita sostanziale delle prestazioni (rispetto ai vecchi single core).

In secondo luogo anche Android si è evoluto ed ora dispone di un interfaccia utente molto più intuitiva ed ergonomica.

Infine anche la capacità di storage è aumentata a parità di prezzo, ed ora è disponibile più spazio di archiviazione ad un prezzo economico.

Il primo di questi nuovi prodotti ARM/ANDROID dovrebbe provenire da Asus, si tratterebbe di un notebook da 13 pollici dotato di piattaforma Nvidia Tegra e sistema operativo Android.

Il prezzo di questo e degli altri notebook ARM/ANDROID siano essi dotati di  chip Nvidia Tegra, Qualcomm Snapdragon o Texas Instruments OMAP non dovrebbe superare i 299 $.

Fonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo