AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Galaxy-S5Il Samsung Galaxy S5 riceve il primo teardown hardware da parte del sito russo Ferra. Al contrario dei suoi predecessori, il nuovo dispositivo di casa Samsung sembra molto difficile da riparare, non tanto per la complessità delle operazioni quanto per il tempo materiale richiesto per la riparazione.

Il Galaxy S5 è stato realizzato in modo differente rispetto al suo predecessore, poiché il display è fissato alla scocca tramite una “speciale” colla che impedisce al display di essere estratto con facilità. I bordi dello smartphone vanno riscaldati ad una temperatura di 150 gradi centigradi e bisogna attendere un po’ di tempo affinchè la colla inizi a sciogliersi e permetta al display di staccarsi. Il tempo impiegato per staccare solo il display è stato di circa 1 ora.

Non c’è da stupirsi di tutte queste problematiche: il Galaxy S5 è resistente alla polvere e all’acqua, quindi è ovvio che Samsung debba garantire il perfetto assemblaggio e la perfetta impermeabilità del device. Non ci resta che aspettare il verdetto dei ragazzi di iFixit.

Giancarlo

Nato a Manfredonia, studente di scuola superiore e con una grande passione per l'informatica. Oltre all'informatica coltivo altri interessi, come la musica e lo sport. Sono sempre in cerca di nuove esperienze con tanta voglia di mettermi in gioco.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo