AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Samsung festeggia le 300 milioni di unità di smartphone vendute in tutto il mondo nel 2011

Milano, 13 dicembre 2011 – Samsung annuncia oggi uno straordinario traguardo: per la prima volta nella storia dell’azienda, i suoi smartphone hanno raggiunto i 300 milioni di unità vendute in tutto il mondo.


“Siamo molto orgogliosi di questo record di vendite, che ha superato l’obiettivo annuale annunciato all’inizio del 2011 e che testimonia il fascino duraturo degli smartphone Samsung fra i consumatori di tutto il mondo” ha dichiarato JK Shin, President & Head of Samsung’s Mobile Communications Business. “I nostri risultati nel settore della telefonia mobile restano impareggiabili. Samsung è l’unico produttore di smartphone che offre ai propri clienti – su scala mondiale – una vasta gamma di piattaforme tra cui Android, Windows Phone e la piattaforma Bada firmata Samsung. Ci auguriamo di estendere questo successo anche al 2012”.

I risultati di vendita del 2011 coronano un anno di successi per tutta la gamma della telefonia mobile Samsung. I fiori all’occhiello GALAXY S e GALAXY S II hanno contribuito in modo significativo al raggiungimento di questo traguardo, continuando a guadagnare popolarità fra i consumatori e portando il brand GALAXY ad essere uno tra i più famosi al mondo. In particolare, il modello GALAXY S II, lanciato nel 2011, ha stabilito un nuovo record di vendite, arrivando a quota 10 milioni di unità vendute nel più breve tempo possibile rispetto a qualsiasi altro dispositivo nella storia dell’azienda.

Nel 2011, Samsung ha inoltre inaugurato una nuova categoria di dispositivi mobili introducendo il GALAXY Note, uno smart device dotato del primo display HD Super AMOLED da 5,3” che, pur mantenendo tutta la portabilità di uno smartphone, dispone di un’interfaccia utente unica che combina touchscreen e tecnologia di scrittura S-Pen Stylus. Il GALAXY Note, dal suo arrivo sul mercato ad ottobre, continua ad entusiasmare i consumatori di tutto il mondo.

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo