AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

google-maps-navigation-offline

Google Maps Navigation è un gran bel pezzo di software, completamente gratuito ed altamente funzionale, ma come tutti sanno necessita di una connessione internet sempre attiva. Poco male, se ci trovassimo sul territorio nazionale dove poter usufruire delle tariffe flat offerte dai nostri operatori, ma se dovessimo trovarci all’estero, nel momento in cui avremmo maggiore necessità di un navigatore gps, potrebbero cominciare i guai.


Sebbene un livello minimo di navigazione offline sia già implementato in Google Maps Navigator, questo si basa sulla cache delle mappe che il software scarica man man che lo si utilizza e serve più che altro a garantire la navigazione in quei momenti del viaggio in cui può capitare di perdere connettività.

Pare che BigG abbia intenzione di sopperire a tale mancanza molto presto. Secondo il sito tedesco All About Phones, Google dovrebbe rilasciare un un’ aggiornamento durante l’estate che abiliterebbe la navigazione offline con mappe scaricate in precedenza sulla memoria Micro Sd del dispositivo.

In questo modo il colosso di Mountain View entrerebbe in competizione diretta con produttori di software di navigazione satellitare quali NDRIVE, CoPilot e Garmin , con l’enorme vantaggio di essere completamente gratuito e preinstallato, sulla scia di quanto già propone Nokia con il suo Ovi Maps per altre piattaforme.

Incrociamo le dita e speriamo che questo rumor si trasformi presto in realtà.

ViaFonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo