AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

lg-optimus-black-1Grazie all’innovativo display NOVA da 4 pollici e risoluzione WVGA (800×480 pixel), capace di portare i nits (700) di luminosità a livelli non alla portata di altri terminali, l’ Optimus Black risulta perfettamente leggibile anche alla presenza di forte luce solare.

Inoltre la tecnologia NOVA consente di abbattere il consumo energetico consentendo a questo dispositivo una durata della batteria superiore alla norma. Non dovremmo dunque preoccuparci di sfruttare a pieno tutte le capacità multimediali e la dotazione tecnica di primo livello del modello per paura di rimanere a secco in tempi brevi.LG Optimus Black è dotato di

  • processore 1GHz ARM Cortex-A8
  • RAM da 512 MB
  • ROM da 1GB
  • espandibilità tramite microSD fino a 32 GB
  • SD da 2GB inclusa
  • Fotocamera 5 megapixel con autofocus, flash LED
  • Registrazione video fino a 720p a 24 fps
  • Sistema Operativo Android Froyo 2.2.

Il terminale è molto sottile, lo spessore varia da 6 a 9.2mm, molto leggero con un perso di soli 109 grammi, sotto il grande schermo capacitivo touchscreen troviamo i pulsanti soft touch, menu, home, indietro e cerca, il lato destro è pulito, sul lato sinistro troviamo il pulsante G per le gesture ed i pulsanti volume.

In alto jack 3.5mm, sportellino microUSB e pulsante accensione-spegnimento-stand by.

Sul retro abbiamo sensore fotografico e flash, altoparlante  logo LG e  la scritta With Google, l’apertura dello sportello della batteria è risultata poco confortevole.
Per quanto riguarda il comparto software il telefono è commercializzato con sistema operativo Android 2.2 Froyo, ma dovrebbe essere presto aggiornabile ad Android 2.3 Gingerbread, l’interfaccia personalizzata da LG dispone di un comodo e veloce accesso all’ormai nota area notifiche con la striscia di pulsanti on/off per Wi-Fi, GPS, Bluetooth e soprattutto per gli APN, la home-screen è organizzabile e personalizzabile a piacere dividendo le schermate per tema o per funzionalità.

Una menzione merita il tasto G sul fianco che attiva i comandi gestuali per gestire il telefono con una sola mano, soluzione interessante e molto pratica ad esempio è possibile scorrere tra le varie schermate della homescreen inclinando lo smartphone verso destra o sinistra oppure è possibile fare scorrere il cursore all’interno di un testo dando leggeri colpi alla scocca laterale del device, a seconda della direzione verso cui si desidera spostare il cursore stesso.
Il telefono si accende in un lampo, ma successivamente abbiamo notato alcuni momenti di stallo, per esempio quando arriva una chiamata e si risponde  l’interlocutore sente la voce solo dopo un secondo, stesso discorso quando si blocca/sblocca il telefono è possibile che si verifichi un  po’ di lag.

Tutto sommato si tratta di peccati veniali ed il telefono si è comportato generalmente bene.

Assolutamente positivo è il display NOVA ad esempio se si imposta ad un livello del 30% ha la stessa luminosità di altri terminali con luminosità impostata al 100%, e particolare non trascurabile ha un consumo energetico nettamente inferiore, inoltre si legge perfettamente in qualsiasi condizione e inclinazione.

Infine il terminale è venduto ad un prezzo di listino di 399 euro, particolarmente interessante vista la dotazione molto soddisfacente, da segnalare che online si può trovare anche a prezzi inferiori.

Il nostro giudizio su LG Optimus Black è positivo in virtù di un ottimo rapporto qualità-prezzo ed un display particolarmente innovativo e performante ed una dotazione hardware di tutto rispetto.

lg-optimus-black-1lg-optimus-black-3lg-optimus-black-6lg-optimus-black-2lg-optimus-black-4lg-optimus-black-7lg-optimus-black-18lg-optimus-black-5lg-optimus-black-10lg-optimus-black-14lg-optimus-black-19lg-optimus-black-17

micho

Micho classe '83, grafico e webdesigner. La sua passione per l'informatica comincia da bambino con il suo Amstrad CPC 464 ed il ben più noto C64. Da allora non ha più finito di amarla. Si avvicina ad Android grazie al suo "guru" Kaffeine. E' stato anche speaker radiofonico. Ha una fissa per la musica anni '80.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo