AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

qualcomm-snapdragon

Qualcomm ha finora mostrato i muscoli nella fascia alta del mercato, infatti tutti i nuovi top di gamma Android sono equipaggiati dello Snapdragon 800 e questo’oggi la stessa casa apre ufficialmente il sipario sul nuovissimo e potentissimo Snapdragon 805.

Grossi cambiamenti tra lo Snapdragon 800 e lo Snapdragon 805 non ne abbiamo infatti le differenze più rilevanti le troviamo nella frequenza di clock che passa da 2,3 a 2,5 GHz, nella GPU che diventa Adreno 420 consentendo così di avere un boost di prestazioni grafiche del 40% in più rispetto alla precedente GPU e per finire l’ultimo grosso cambiamento riguarda l’architetturache viene aggiornata alla Krait 450.

Lo Snapdragon 805 inoltre è in grado di supportare il nuovo modem Gobi 9×35 che è in grado di gestisce reti LTE di sesta categoria permettendoci così di navigare a 300 megabit al secondo ben due volte più veloce dell’attuale LTE-Advanced.

Andrea

Diciottenne, studente di termoidraulica presso l'istituto Romegialli di Morbegno, residente a Delebio in un paesino disperso tra le Alpi in provincia di Sondrio, appassionato principalmente di motori e di tecnologia, in particolare del mondo Android.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo