AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

ELUGA1Panasonic rientra nel mercato europeo della telefonia mobile con uno smartphone Android sottile e raffinato. Il gigante giapponese della tecnologia prevede di vendere, nell’arco di 12 mesi, 1,5 milioni di smartphone di alta qualità e tecnologicamente avanzati, destinati a giovani professionisti europei attenti allo stile.

Amburgo, 20 febbraio 2012 – Il CEO di Panasonic Europa, Laurent Abadie, ha rivelato il progetto di portare anche sul mercato europeo l’intera gamma di smartphone Panasonic – contestualmente alla presentazione del primo modello – durante l’annuale convention ad Amburgo.

Abadie ha indicato un obiettivo di vendite di 1,5 milioni di telefoni in Europa entro la chiusura del prossimo anno fiscale (dal 1 aprile 2012 al 31 marzo 2013), che si inserisce all’interno delle recenti previsioni di crescita per il settore della telefonia mobile Panasonic a livello mondiale, che hanno fissato a 15 milioni di unità l’obiettivo di vendita da raggiungere entro la fine dell’anno fiscale 2015, che termina il 31 marzo 2016.

Panasonic è uno dei principali protagonisti del mercato giapponese della telefonia mobile. In Europa la domanda di telefoni cellulari – specialmente smartphone – per il mercato consumer è in continua crescita e maturazione.

Noi crediamo che nel panorama attuale manchi una gamma di telefoni che sappia combinare con successo bellezza, engineering di alta qualità e tecnologie all’avanguardia capaci di migliorare lo stile di vita”, ha dichiarato Abadie.

Toshiya Matsumura, General Manager, Mobile Communications, ha aggiunto:

“La forza del nostro brand internazionale e la capacità di fornire ai nostri clienti apparecchi perfettamente rispondenti alle esigenze quotidiane – incluso il lavoro che stiamo svolgendo per far comunicare tra loro la connettività mobile e le apparecchiature consumer di casa – ci consente di essere fiduciosi che il lancio in Europa del nostro smartphone business riscuoterà un enorme successo”.

Durante la convention Panasonic, Abadie ha presentato ELUGA, uno smartphone Android ultra-sottile, resistente all’acqua e alla polvere, dotato di tecnologia NFC, rapporto schermo/telefono maggiore del mercato europeo, e tecnologia ‘Swipe and Share’ (trascina e condividi) che funziona con i televisori VIERA Panasonic.

Grazie ai suoi 103 grammi, Panasonic ELUGA è anche uno dei piu’ leggeri smartphone Android d’Europa.

ELUGA – derivante da ‘elegant user gateway’ – è il modello che lancia la gamma di apparecchi Panasonic progettati per essere ultra-sottili e al tempo stesso dotati di tecnologia all’avanguardia per gli utenti più esigenti.

Questo modello presenta le seguenti caratteristiche:

  • Corpo super sottile e ampio display da 4,3 pollici QHD (960×540) per una visione di qualità eccezionale. Il design ultra-slim a forma di ‘D’ si infila facilmente in tasca, senza intaccare la linea degli abiti.
  • La resistenza alla polvere (standard IP5X) e all’acqua (standard IPX7) fa sì che questo apparecchio sia estremamente robusto: è infatti in grado di funzionare anche dopo 30 minuti sott’acqua a 1 metro di profondità.
  • La tecnologia NFC (Near-Field Communication) consente interazioni ‘no touch’ con altri apparecchi compatibili, e permette, ad esempio, pagamenti senza contatto.
  • Lo ‘Swipe and Share’ permette di ‘lanciare’ wireless le immagini dal telefono al TV, o di trasferire servizi cloud o filmati in streaming sempre  dal telefono al televisore. Il telefono funziona anche da telecomando per altri apparecchi elettronici presenti in casa (ad esempio TV Viera, lettori e recorder DIGA Blu-ray*1, sistemi home cinema, o fotocamere digitali).
  • I modelli della gamma dispongono di ‘modalità eco’, una tecnologia Panasonic di risparmio energetico che garantisce significativi benefici per l’ambiente spegnendo le funzioni non essenziali quando il telefono è quasi scarico. 

Panasonic esporrà la gamma europea di smartphone al Mobile World Congress 2012 di Barcellona (stand CY31) a partire dal 27 febbraio.

Panasonic è un’azienda globale che produce e vende in tutto il mondo.

Nel gennaio 2012 è stata creata Panasonic Systems Communications Europe (PSCEU), per la gestione di prodotti e servizi specificamente dedicati alle comunicazioni system, network e mobile del continente.

“Continueremo ad impiegare le nostre risorse globali, inclusi i centri R&D in Giappone e Gran Bretagna, per uno sviluppo continuo dei prodotti e per perseguire l’obiettivo di fondere le avanzate tecnologie di comunicazione mobile con quelle audio-visive, rispondendo così ai bisogni dei nostri clienti”, ha commentato Matsumura.

Nicola Sguera

Appassionato di tecnologia e cellulari. Esperto del mondo Android e co-fondatore del sito web.

More Posts

Follow Me:
TwitterGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo