AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

oracle-google

Gli avvocati di Oracle non avevano ancora parlato di cifre, ma a quanto pare quel momento è arrivato, essendosi palesata la richiesta da parte di Oracle, di 2,6 miliardi di dollari a titolo di risarcimento danni nella vertenza che vede contrapposti Oracle e Google.

Come è noto Oracle accusa Google di aver violato alcuni brevetti relativi alla tecnologia Java nell’implementazione del sistema Android.
Sebbene la  Sun Microsystems, poi acquistata da Oracle nel 2009, avesse iniziato a distribuire Java sotto licenza GPL2, la sua OpenJDK, aveva comunque  mantenuto i diritti di sfruttamento commerciale nell’utilizzo della piattaforma sui dispositivi mobili.


 

Proprio questo motivi hanno spinto il colosso di Mountain View ad utilizzare una particolare variante della Java Virutal Machine chiamata Dalvik e dunque  senza utilizzare OpenJDK.

Come noto non è possibile eseguire un applicazione Java direttamente su Android: essa deve essere necessariamente ricompilata in Dalvik.
Il processo potrebbe iniziare a novembre con la prima seduta, stando a quanto dichiarato dall’’agenzia di stampa Reuters.

Non sappiamo coma andrà a finire, ma ci auguriamo che venga raggiunto un accordo tra le parti, sicuramente meno oneroso per Google.

Fonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo