AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Come avevamo promesso stiamo realizzando numerosi test del Nexus S  e delle sue caratteristiche principali.

Questa volta abbiamo deciso di toccare uno dei punti dolenti che caratterizzavano il suo predecessore, il multitouch, come è noto il Nexus One soffre di un difetto chiamato inversione degli assi che ne pregiudica la possibilità di utilizzarlo in alcuni videogiochi o applicazioni che fanno pesante uso del Multitouch, un esempio fra tutto Google Maps 5, che nella versione Nexus One non può supportare la rotazione touch dello schermo.

Fortunatamente questo difetto è solo un ricordo per i possessori di Nexus S così come possiamo notare nel video.


Warning: Division by zero in /home/kaffeine/androidlab.it/wp-includes/comment-template.php on line 1381
Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo