AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

dead_nexus2Cari amici androidi, prima di cominciare con questo mio primo appuntamento qui su Android Lab, desidero ringraziare lo staff per la possibilità che mi sta dando.

La possibilità è quella di condividere con voi idee, impressioni e perchè no anche provocazioni di un appassionato come voi su tutto quello che accade attorno al mondo sicuramente più frizzante del panorama tecnologico, ossia quello Android.

Quello che leggete e che spero leggerete nelle settimane a venire,  non è un articolo sull’ultima news in arrivo dall’HQ di Google o la succulenta scheda tecnica di un nuovo terminale con il cuore tutto verde, ma è una “libera professione di opinione” su una delle tante sfaccettature di quello che ormai è a tutti gli effetti un ecosistema, formato da produttori, fedeli consumatori, smanettatori furibondi, sviluppatori intraprendenti e una grande “mamma” virtuale con la G maiuscola .


                     Nexus S: the Dead Phone Walking

 

Si, voglio che il titolo rispecchi subito quello che sarà il succo dell’articolo : signore e signori, arriva presso tutti i migliori negozi di elettronica e gli stores Vodafone un telefono con le ore contate, o meglio un telefono che stà già percorrendo il suo “miglio verde” : il Samsung Nexus S.

Avete capito benissimo, dai prossimi giorni NS irromperà nel bel paese, grazie all’accordo tra Samsung, Google e Vodafone, ma questo terminale è purtroppo destinato a rimanere una meteora, uno scacco che Google ha fatto a se stessa; i motivi, anzi le mosse con cui ci è arrivata, sono semplici e sono tre:

 

1)      Samsung e Vodafone (perchè credo proprio che big G non abbia voce in capitolo) hanno prezzato l’ultima creazione “Google Experience” a 549€ ! Aldilà del solito cambio “sfavorevole” , che stà diventando sempre più un’abitudine per i produttori e, quindi, facciamo finta di nulla, ci troviamo davanti ad un prodotto che sbarca in Italia a pochi mesi di distanza dal Nexus One, che al contempo sta vedendo un abbattimento del suo prezzo, dai 499€ dell’esordio (e già qui il paragone non regge, cioè NS non avrebbe dovuto superare il prezzo del suo “predecessore”) ai 249€ a cui viene proposto in alcune catene di elettronica (sempre “in collaborazione” con Vodafone, che ha dato quindi il suo placet)

Il “valore” aggiunto e la spinta commerciale che si stà quindi dando a NS non hanno alcun fondamento e anzi, rischiano di sfavorirlo, dato che come vedremo nella seconda mossa, il rapporto qualità/prezzo rendono N1 nettamente più conveniente

 

2)      Chiariamo subito : Nexus S non è un’evoluzione dell’Nexus One e mai potrà esserlo; ma attenzione, non lo dico da ex-possessore di Nexus One travolto dal romanticismo, a mo’ di “nessuna volta è come la prima volta”, ma lo dico secondo una precisa logica; non esiste un singolo componente che faccia la differenza a favore del prodotto Samsung.

Evitiamo di addentrarci in mere disquisizioni tecniche su risultati quadrant ed architetture dei processori : la user experience fornita da Nexus S è pari, se non più scadente di quella di Nexus One; non mi riferisco certamente solo al sistema operativo (e il divario qui si azzera ancora una volta con l’arrivo dell’OTA 2.2.3 per N1), ma anche a tutto quel corollario che entra comunque a far parte dell’esperienza che abbiamo con i nostri terminali : mancanza di led di notifica, tasti fisici di movimento e assenza di una gamma di accessori ( pensiamo alla Cardock penosa che Samsung ci propone, lontana anni luce da quella HTC per N1 ) svettano sopra tutto il resto

 

3)       Nexus S è un prodotto “posh”, è un prodotto per la massa, è un prodotto commerciale.

Io stesso, essendone possessore, lo dico : le linee e l’impatto visivo con NS non hanno paragone; quando lo schermo si accende è tutto un tripudio di colori, come l’entusiasmante effetto nero su schermo nero che fonde display e chassis in una cosa unica è , oltre che molto pubblicizzato, anche molto vero ! Bene, ma a questo punto voi vi chiederete perchè questa sia una delle 3 mosse da scacco matto per NS : lo è perchè i terminali google experience non devono essere prodotti commerciali! Come per tutte le aziende, esistono dei prodotti “civetta”, dei prodotti che non rappresentano la totalità o la gran parte del business, ma fanno in modo che il consumatore si avvicini, si interessi e si addentri nel loro mondo. I prodotti di “google” hanno il ruolo di alimentare tutto quel sottobosco di sviluppatori, smanettoni ed appassionati che li scelgono anche perchè sono un po’ una “nicchia”, un qualcosa che “non tutti hanno”, ed è questo che avvicina al mondo Android e tutti i suoi prodotti. Il concetto stesso di rendere NS un prodotto più “bello” che effettivamente evoluto dal punto di vista tecnico, lo mettono in posizione di svantaggio, è fuor di dubbio.

 

samsung-google-nexus-sTutto questo non impedisce comunque al Nexus S di essere un terminale di fascia alta e di essere stato il terminale che mi ha fatto abbandonare il mio Nexus One. Nonostante ciò, col passare del tempo, penso che sia stata più la novità , l’effetto “ultimo arrivato” , che l’abbia fatto scegliere a me e a molti altri.

NS resta e resterà un ottimo terminale, ma rimarrà un prodotto “parallelo” al N1 , un suo parente più che un fratello maggiore e purtroppo, dal mio punto di vista, un po’ un passo indietro di Google nell’ampliare la famiglia Nexus, come concetto.

 

Certo, in conclusione questa è probabilmente una gran provocazione e ancora più probabilmente troverà molti di voi in disaccordo, ma alla fine è anche questo il bello della community che gira attorno ad Android è…:

                                                                      OPEN

 

E voi, come la pensate? Il Nexus S sarà il killer product che farà fare il definitivo salto di qualità ad Android e tutto il suo ecosistema, o è stato solo una piccola variazione sul tema che ha fatto deviare un po’ la strada di mamma G e del suo splendido O.S. tutto verde verso il successo?

 

Vi aspetto tra i commenti con l’elmetto , un saluto.

Manentz

Manentz

Android addict A.C. Milan fan U2 supporter TNA fan p.s. : applefail

More Posts - Website

  • Concordo pienamente! L'unico vero vantaggio per uno che usa il cellulare a fondo come faccio io, è lo spazio di archiviazione maggiore del NS. Da possessore di HTC Desire che lotta ogni giorno con i programmi e app2sd per evitare l'icona di avviso spazio in esaurimento penso che sia davvero l'unica nota positiva su questo confronto. Con l'arrivo di cellulari con processori dualcore il NS parte con il freno a mano tirato! Forse sarà una cassandrata, ma a me sembra che sia sulla via del dodo più che sulla via del successo….

  • 4Droid

    Bell'articolo…
    Mi piace quando si esce dagli schemi e si comincia a ragionare con la proprio testa…
    Mi trovi concorde anche perchè non esiste in alcun modo il rapporto qualita prezzo di NS soprattutto e più di tutti le versioni europee senza Super amoled…
    A svantaggio di prezzo prestazioni con il suo stesso fratello N1
    A svantaggio di prezzo prestazioni con l'altro fratellastro Galaxy S
    A meno che uno non sia uno spippolatore è un'acquisto incauto perchè poi non avrà mercato nemmeno nell'usato, soprattutto paragonato alle versioni inglesi con superamoled e pagate meno!

  • già che ci siamo dico la mia
    gli errori principali sono stati
    1) l'uscita asincrona sul territorio
    2) la diversità dello schermo
    3 )il prezzo
    4) il periodo di commercializzazione
    spiego il perchè dei vari punti
    1 e 4) se il nexus S fosse uscito qualche mese prima e in contemporanea mondiale io sarei stato li il dayone a comprarlo (avevo pensato di prenderlo import) e come me tantissimi altri appassionati, ma il fatto di aver frammentato e ritardato l'uscita (cosa che trovo assurda) ha permesso a samsung stessa di avvantaggiare un suo terminale a quello in accoppiata google… e ancora peggio ha permesso ad altre compagnie di superare subito il googlefonino…..
    diciamolo il nexus ONE è ancora tra i migliori terminali monocore se non fosse per i problemi al multitouch e che è un prodotto HTC, mentre nexus S è già vecchio, e 100€ in meno molri compreranno un LG optimus dual
    2 e 3) trovo impressionante che sul mercato europeo ci sia la versione con schermo slcd (in italia siamo in un mercato emergente?) e decisamente osceno il fatto che il prezzo pur senza il superamoled sia notevole, sopra le righe direi…. chi (smanettone o attento alle specifiche, che dovrebbe essere il target di un nexus) comprerebbe uno smartphone così indietro, ad un prezzo così alto, e con uno schermo che tutto è fuorchè unbelievable (giusto per citare qualcuno)?
    ovviamente le mie riflessioni sono fatte guardando il mercato italiano, comprerei un galaxy S (penso che tra un pò scenderà di prezzo) e con una customrom avrei tutto quello che ha il nexus S eccetto poche cose (bussola, flashled) spero proprio che google e samsung se ne rendano conto e che il nexus (a malincuore) muoia subito per dargli una bella lezione….

    preferisco motorola che anche con il bootloader bloccato costruisce terminali solidi e affidabili, ben più delle plastiche di samsung o degli obbrobri HTC… staremo a vedere chi sarà il prossimo produttore di un google phone, io dubito nuovamente samsung….

  • MonsLeo

    Anzitutto, articolo interessante 😉

    Inizio con una considerazione personale : Desire e Nexus One sono device gemelli, eppure c'è chi ha scelto l'uno e chi l'altro. La differenza l'ha fatta la moddabiità e gli aggiornamenti sicuri e continui nel tempo per il Nexus, dall'altra parte c'è la bellezza e facilità d'uso tramite UI (Sense)… Galaxy S e Nexus S ripetono la storia.

    Il fattore chiave imho è il prezzo : considerando la concorrenza imminente in quella fascia di prezzo (LG Optimus Black, Dual e Samsung Galaxy S 2) l'unico modo per Nexus S di sopravvivere è che sopravviva la mentalità legata alla Google Experience (e alla community XDA), altrimenti non c'è motivo di acquistarlo, per come la vedo io, perchè a prezzo inferiore la concorrenza offre di più.

    @ Manentz : mettiti l'elmetto 😀 no scherzo…
    E' per questo che non sono d'accordo con il punto 3 : secondo me non è un prodotto commerciale ( però non ho capito l'equazione bello esteticamente = commerciale), è proprio il prezzo che lo farà diventare un prodotto di nicchia : costa più degli altri, tecnologicamente meno avanzato, ma chi lo acquista sa che c'è e ci sarà supporto a 360 gradi prima degli altri device, per alcuni è un aspetto più importante, altrimenti è giusto rivolgersi altrove.

    Ultima considerazione per il titolo (spero non ti offenderai) : il Nexus One ha dei difetti legati all'hardware (intendo quelli più discussi : inversione degli assi, alone rosa, tasti softouch, volume altoparlante) e costa cmq 499€, non si può considerare un pò anche lui uno smartphone sul "miglio verde" già da tempo?
    Seguendo la logica dei prezzi, bisognerebbe dare una sterzata netta a entrambi (imho) 😉

  • bene bene, mi piacciono tutti i vostri commenti, ma sopratutto mi piace il fatto che siano tutti ben articolati e non semplici commenti mordi e fuggi !
    Per questo vorrei dedicare almeno i classici "10char" ad ognuno si voi 🙂

    @katun79 : la via del dodo mi sembra molto appropriata come immagine! Diciamo che allo stesso modo del pennuto preistorico il nexus S rimarrà si un mito, ma un mito estinto 😉

    @4droid : concordo sulla svalutazione dell'usato, non è assolutamente da sottovalutare per considerare il ciclo di vita di un prodotto come questo

    @valantin89 : aldilà dei punti che hai citato, su cui mi trovi anche d'accordo, seppur a tratti, la cosa più interessante secondo me l'hai detta alla fine, citando motorola e la sua "affezione" per i bootloader vergini 🙂 E' un ottimo spunto di riflessione….

    @MonsLeo : prima di tutto NON mi offendi e MAI mi offenderai (basta che non mi tocchi la mamma 😛 ) ! A parte gli scherzi, molto velocemente vorrei rispondere ai tuoi due piccoli appunti : l'equazione bello = commerciale è più che altro un concetto lapalissiano, cioè tutto ciò che è bello è innegabilmente ricercato , ergo è commerciale, ergo se vuoi che un prodotto sia per la "massa" deve essere bello. Per l'aspetto nexus one tutto vero quello che dici (a parte il prezzo che come dicevo nell'articolo è possibile abbassare di molto rispetto a quello proposto da vodafone), ma l'antidoto contro i suoi difetti è e sempre sarà il fatto che è il primo, è il soggetto Alpha della famiglia Nexus, è stato nel suo piccolo "rivoluzionario"

    • MonsLeo

      Ok per il concetto bello = commerciale, ora mi è più chiaro 😉

      Per il Nexus One hai perfettamente ragione, è stato rivoluzionario!
      Probabilmente il suo successore non ha voluto esserlo di nuovo per poter perfezionare alcuni aspetti mancanti. Diciamo che il Nexus S si può interpretare come un Nexus One rivisitato e corretto ed è qui che, in parte, si può fare un remind al mio discorso sul prezzo.

      Condivido il mio pensiero con alex82y, secondo me quando Android sarà veramente pronto a sfruttare un processore Dual Core vedremo un nuovo googlefonino, fino ad allora l'evoluzione degli stessi sarà a piccoli passi ma sicuri (un pò come fa Apple con iPhone).

  • alex82y

    ma quà non è questione di potenza hw, son d'accordo sul discorso del prezzo che potevano renderlo più basso
    ma il punto è che a google interessa mettere nel mercato uno standard non un super smartphone
    ovvero una lineaguida per i produttori sul sistema standard su cui android gira alla perfezione

    poi se gli altri produttori vogliono mettere dual core, nvidia tegra e altre feature son fatti loro, poi ognuno è libero di scegleire il terminale che più gli aggrada
    e poi con il nexus s almeno hanno messo un multitouch decente, visto che quello del nexus one lascia molto a desiderare (io ho un nexus one)
    e sorpatutto hanno aumentato lo spazio interno di archiviazione che sul nexus one era veramente pochissimo!

  • Volevate un prodotto per "puristi" e non di massa, il Nexus S incarna benissimo il concetto!
    Costa molto e quindi non è un prezzo popolare e non rincorre la moda dual, perchè ora come ora è ancora agli albori. E' esattamente GOOGLE EXPERIENCE nudo e crudo. Senza comparto FOTO/VIDEO esasperato e mille GB di spazio per musiche tipo iPhone. Non vi piace perchè potrebbe essere più cosi o più cosà… mi spiace questo è IL CELLULARE GOOGLE per puristi, Andate a comperare il dual se vi sentite traditi da Google.
    NB: il tono "imperativo" e voluto apposta per essere un filo polemico, ma non ce l'ho con nessuno.

  • Pier

    Certo che per uno che lo ha appena ordinato online e lo sta aspettando in trepidante attesa, non e' per niente confortante leggere questo articolo.

    • Verissimo, poi il pensiero qui descritto da Manentz è più che obbiettivo, visto che lui ha acquistato proprio qel telefono… 🙂

  • Pingback: Nexus S: lo consigliereste? - Pagina 6 - Forum Android Italiano()

  • Pingback: Dubbio Amletico: Galaxy S2, Nexus S - Pagina 2 - Forum Android Italiano()

  • alessandro

    io l'ho acquistato da circa 2 settimane,non avevo mai avuto finora un cellulare android pero' devo dire che mi sembra ottimo sotto tutti i punti di vista,forse non fara' i video in hd,ma le foto comunque le fa bene .
    forse l'unica pecca che "credo" riguardi un po tutti gli ultimi smartphone è la batteria,smanettando un po è dura farlo tirare piu di una giornata…per il resto sono pienamente soddisfatto!

  • antony

    il fatto che tu scriva su un blog non significa che rispetto a noi su certi argomenti ne sappia di più, proprio come volevasi dimostrare nell'articolo…
    sai, ma ho smesso di leggere quando ho letto:
    "Chiariamo subito : Nexus S non è un’evoluzione dell’Nexus One e mai potrà esserlo; ma attenzione, non lo dico da ex-possessore di Nexus One travolto dal romanticismo, a mo’ di “nessuna volta è come la prima volta”, ma lo dico secondo una precisa logica; non esiste un singolo componente che faccia la differenza a favore del prodotto Samsung."
    ah, quindi non esiste alcun componente che faccia la differenza tra il nexus one e l's??
    ahahah tu si che ne capisci… e non lo dico x offendere, ma anche io come te guardo le cose come stanno, e mi piace x te ma questa è la pura e semplice verità, ma per non soffermarmi troppo in futili chiacchere ti spiego il mio pensiero…
    il nexus one è dotato di una cpu con frequenza da 1ghz snapdragon di prima generazione la quale la rende già obsoleta rispetto alle snapdragon stesse di seconda generazione, figuriamoci se riesce a tener testa ad un cortex, ma vabbè, questi sono punti di vista…
    la gpu del nexus one è una adreno 200, e basta informarsi un pò su internet per capire che la gpu che il N-one monta non è nemmeno buona per i giochi (o diciamo poco prestante) rispetto ad una powervx come quella che monta il nexus s, e come prova ti lascio al grafico abissale tra la scheda video adreno 200 e la SGX540 (nexus s)…
    anche questo non basta per fare il cambio tra nexus one e s??
    ok, allora che dire, hai visto il comparto fotografico?? il nexus one fa foto medie, il nexus s grazie all'apertura focale maggiore fa foto più nitide e con colori più reali, e perchè non parlare del display??
    il display del nexus one ha un "difetto", se così lo si può chiamare, di inersione degli assi, ormai noto a tutti quindi senza che lo sto qui a specificare, e non è nemmeno multitouch, bensì dualtouch, ovvero che l'unico movimento con più di un dito che può fare è il pinch-to zoom, il nexus s con rom stock riconosce 5 tocchi, con altre rom fino a 9…e la sensibilità che differenzia i 2 display perchè non l'hai descritta??
    tutti sapranno ormai la sensibilità dei display degli iphone (per altro unica cosa che ammiro in quel telefono), e il nexus one ne è lontano anni luce, il nexus s grazie agli stessi trattamenti oleorepellenti che riceve anche il display di apple ha raggiunto la stessa sensibilità…
    il nexus s ha il modulo nfc con cui si possono effettuare tag, e grazie a ics sarà possibile utillizarlo come metodo di scambio per qualunque tipo di file (sempre con altri dispositivi dotati di nfc, ovviamente)…

    quindi per finire il nexus s cosa ha di migliore rispetto al nexus one??
    1. la cpu
    2. la gpu
    3. la sensibilità del display
    4. numeri di tocchi che il display riconosce e che attribuisce grande precisione al display
    5. il modulo nfc che con ICS verrà utilizzato per scambio file
    6. memoria inand da 16Gb interna (la inand è molto più veloce di una sd classe 10, velocità paragonabile agli hdd contro gli ssd!!)
    7. counter display che sotto la luce odierna riduce i riflessi del 70% (e tutti sappiamo quanto siano fastidiosi i riflessi su display sotto il sole che ne riduce la visibilità)
    8. schermo più grande e migliore
    quindi ancora sicuro nel dire che il passaggio da un nexus one ad un nexus s è inutile in quanto il one non ha nulla da invidiare ai componenti del samsung?? beh, a me sembrerebbe tutto l'opposto,e non sono solo io a dirlo, ma tutti coloro che hanno avuto a che fare con entrambi i telefoni!!

  • antony

    ah, da quel che ho visto 6 pro x la legge bavaglio dato che il mio precedente commento lo hai eliminato!!

    • Il tuo commento era stato eliminato perché conteneva termini offensivi, ora che lo hai riproposto moderando i termini il tuo commento resta. Si può essere o non essere d'accordo con le opinioni altrui ma come regola di vita ti consiglio di mantenere sempre toni educati. Sulle argomentazioni che hai riportato ti risponderà l'autore dell'articolo quando e se lo riterrà opportuno

  • Ciao Antony… non so a che tipo di "censura" tu ti riferisca dato che non ho eliminato nessuno commento e, a dire il vero, non potrei nemmeno farlo anche lo volessi…

    Per quanto riguarda il tuo commento, lo trovo puntuale e molto dettagliato, complimenti; vedo che hai colto proprio il senso del mio articolo e ti sei giustamente fatto sentire… bene così

    Ognuno di noi ha opinioni diverse e vede il binomio nexus one / nexus s sotto diversi punti di vista, anche a seconda delle caratteristiche e delle peculiarità che lo interessano di più dei terminali; in definitiva come vedi non sei l'unico a dissentire , anche in parte, con l'articolo, ma per fortuna sei l'unico a pensare che io mi sentissi al di sopra di tutti voi lettori nello scrivere il pezzo…cosa ovviamente non vera, ma son sicuro che lo sai anche tu 😉

    grazie

    • antony

      manentz, x l'eliminazione del commento precedente non ero diretto a te, ma al moderatore o admin che sia…
      comunque, io giro molto su diversi blog e in molti di questi si leggono commenti poco realistici dove si evince che un terminale o meglio di un altro, ad esempio nei blog dove "comanda" samsung, difficilmente si legge che un htc o un iphone, o anche un wp7 qualsiasi sia migliore della marca samsung, nonostante nella realtà sia il contrario…!!
      l'articolo è ben strutturato, ma si capisce chiaramente che è stato scritto per criticare il nexus s…ok, sarà uscito nel periodo in cui si parlava del dual-core, è uscito con un HW discreto e non eccelso come tutti si aspettavano, e allora?? nessun proprietario di nexus s ha mai sentito la necessità del dual-core o della registrazione a 720p, ma molti hanno sentito la mancanza della radio fm che pur essendo presente come HW non è possibile abilitarla su android puro, e così hanno cambiato la rom stock con atre tipo la miui che ha la funzione abilitata…
      al posto di quello che è oggi un nexus s volevate un terminale non prestante e poco ottimizzato come l'LG dual??
      quindi a dirla tutta da come "infangavi" (o disprezzavi, dato che erano x la maggiore quelli del galaxyS, quindi non nuovissimi) i componenti del nexus s, l'articolo (non dico che lo sia) sembrava di parte, e per tanto non volevo offendere nessuno, ma far vedere quali in realtà erano i fatti… infine come hai anche giustamente detto tu ognuno ha opinioni diverse, e sinceramente io rimango dell'idea che il nexus s e il one non sono affatto identici in quanto basta paragonare il nexus one ad uno smartphone con l'HW una sola generazione avanti come il desire z o hd, per vedere le prestazioni completamente diverse, figuriamoci paragonarlo ad uno con HW 2 generazioni avanti (per quanto riguarda cpu e gpu) come quello del nexus s…
      e con questo ho finito 😉

      • ok, solo due cose che bastano, senza ulteriori commenti :/n
        1) il Nexus S è il mio unico e solo terminale , al momento, fino al Galaxy Nexus (che molto probabilmente criticherò alla stessa maniera, quindi preparati e resta sintonizzato su queste frequenze) : morale, il fatto di criticare non significa disprezzare o gettare fango, così come il fatto di acquistare non significare essere "schiavi" di un marchio

        2) le rom MIUI non abilitano la radio FM sul Nexus S (te lo dico appunto da possessore e utilizzatore della suddetta rom fino ad una settimana fa….) Ad oggi, nessuna rom abilita la radio FM del Nexus S.
        Il team dev MIUI ha promesso la feature alcuni mesi fa, ma non l'ha poi mai implementata.

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo