AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Sembra che la questione se Google resti nel business della progettazione di telefoni Android  sia stata definitivamente chiarita addirittura dal Ceo di google Eric Schmidt: mentre nei mesi scorsi si era parlato molto di un probabile Nexus Two, ota Eric Schmidt ha confermato che non ci sarà mai un secondo Nexus …

A seguire, le parole del Google CEO.


“. L’idea un’anno e mezzo fa era di creare il Nexus One per provare a smuovere in avanti il business legato all’hardware e alla piattaforma dei telefoni. E sicuramente c’è riuscito. E’ stato un tale successo che non c’è stato bisogno di farne un’altro. Per noi è un qualcosa di positivo anche se abbiamo ricevuto pesanti critiche. Ho chiamato e detto ‘OK, ha funzionato. Congratulazioni – ci fermiamo’. Ci piace questa flessibilità, pensiamo che questa flessibilità sia una caratteristica di agilità sul nostro piatto della bilancia

.”

Come possessore di un Nexus One, As a Nexus One user, sento un po di tristezza leggendo questo commento. Il numero di device Android  disponibili sul mercaato e molto piu ampio di quando il Nexus one fu lanciato sul mercato.

Naturalmente, c’è anche il fatto che le vendite del  Nexus One sono state molto lente, nonostante l’alta popolarità  del dispositivo e la presenza di numerosi sviluppatori come cyanogen e me (n.d.r 🙂 ) .

Eppure, sembra che Google ha fatto la scelta giusta in termini di business e praticità. Con i dispositivi come il super-veloce Galaxy S appena rilasciato, sembra che Google non ha più bisogno di guidare il mercato dei dispositivi Android.

Triste? Arrabbiato? Confuso? Lascia un commento qui sotto e facci sapere cosa ne pensi !

Source: Telegraph

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

  • Pingback: Anonimo()

  • Ste

    Significa niente più telefoni Google Experience?
    Questa secondo me è la prova che Google con gingerbread raggiungerà una tale perfezione che qualunque smartphone tu abbia sembrerà di utilizzare il medesimo telefono,stessa UI e stesse potenzialità.
    E' per questo che destinerà Android 3.0 ai soli telefoni con hardware all'altezza..cambierà l'involucro,ma il telefono dentro sarà lo stesso..

  • A mio avviso, questo non significa niente più telefoni Google Experience. Significa che Google abbandona il metodo di distribuzione tentato con il Nexus One, Google si affiderà alla distribuzione dei produttori di telefoni. Google Experience resta, ovviamente IMHO

    • Speriamo che sia cosi…

      • enzocaesar

        Beh io credo che comunque se google avesse voluto un nexus two lo avrebbe già fatto visti gli ultimi device sul mercato che stanno comunque spopolando ed hanno caratteristiche migliori del Nexus One(solo grazie al fatto di essere appena stati prodotti) comunque se i terminali forniti da htc e samsung garantiscono il medesimo risultato non vedo il problema.

  • Pingback: Nexus Two? Forse il mese prossimo. | AndroidLab()

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo