AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

microsoft-guadagna-con-android

Prima con HTC ora con tre piccole società produttrici di tablet: Onkyo Corp, Velecity Micro e Dynamics Itroniz. Microsoft ha firmato accordi secondi i quali riceve royalty per ogni dispositivo Android venduto dalle 4 aziende.

Sembra un colmo ma è così, l’accordo con HTC prevede che la società taiwanese versi nelle casse di Microsoft 5 dollari per ogni terminale dotato del sistema operativo di Google, fruttando all’azienda di Redmond ben più di quanto non faccia Windows Phone 7.


Il problema principale per Google è che gli accordi firmati vanno a rafforzare la tesi secondo cui Android violerebbe i brevetti depositati da Microsoft e la avvantaggerebbero in un eventuale controversia giudiziaria.

I brevetti relativi alla gestione di documenti multimediali e sono i seguenti:

Altre aziende invece hanno rifiutato di sottoscrivere tali accordi e sono: Motorola Barnes&Noble, Invetec e Foxconn International per i Nook, ma tutte hanno procedimenti giudiziari contro Microsoft.

Fonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo