AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

L’ultimo update di Gingerbread, che aggiorna il sistema alla versione 2.3.3, come riportato da molti cambia lo schema di colori dell’interfaccia. Gli utenti si sono trovati spaesati da questo cambiamento e giustamente hanno segnalato il fatto come bug a Google.

Prontamente da parte di Google han risposto alle segnalazioni, chiarendo che il cambiamento nella colorazione è un cambiamento voluto e non un bug.

La dichiarazione fatta è la seguente:

Con il vostro nuovo OTA completato, avrete notato una leggera differenza nel modo in cui i colori sono visualizzati sul Nexus S.
Per il Nexus S, abbiamo calibrato la temperatura dei colori per riflettere in modo più accurato i colori più scuri a tutti i livelli di luminosità. Essendo la UI di Gingerbread scura, abbiamo notato che i colori non erano molto accurati quando il terminale era utilizzato con livelli di luminosità bassi. Per esempio, alcuni utenti hanno segnalato che le impostazioni della temperatura dei colori originali, erano troppo alte facendo tendere i grigi scuri ad un tono rossastro; con la nuova temperatura dei colori questo non accadrà più.

Oltre a farci piacere che Google ascolti attivamente le segnalazioni degli utenti, direi che i risultati ancora non sembrano soddisfacenti. Anche se la percezione dei colori è molto soggettiva, è evidente che la calibrazione dello schermo ancora non è perfetta.

D’altro canto, sullo stesso forum di supporto dove questa dichiarazione è stata rilasciata, un utente ha scritto il seguente post:

It is true that the new color profile fixes the purple grays but unfortunately the actual rendering is very far from accurate.
I’m working on Super AMOLED calibration in project-voodoo improvements since a few months.
Hopefully I can tell you it’s possible to build perfectly accurate and pleasing color profile that makes everyones happy 😉
Talked about it to Romain Guy and Brian Swetland yesterday, both answered about a collaboration on this, and I would suggest to setup it real quick given the fast bad feedback spread.

Non vi traduco parola per parola, ma per i non angolofoni vi basti sapere che l’utente scrive di far parte del team voodoo e di occuparsi in particolar modo della calibrazione del super-amoled da qualche mese. Spera di riuscire a trovare presto la giusta colorazione che metta d’accordo tutti gli utenti, ma nel frattempo ne ha partato con due Googlers, Romain Guy e Brian Swetland ed entrambi sono stati positivi riguardo ad una collaborazione riguardo questo problema.

Che dire, fa piacere vedere che Google collabora positivamente con la community Android, soprattutto quando c’è da migliorare il nostro OS.

Update: Engadget, visto che molti utenti non erano soddisfatti di questo cambiamento, ha fatto un’analisi comparativa dei colori prima e dopo l’update, in diversi casi d’uso con diverse applicazioni e con foto scattate, per quanto possibile, nelle stesse identiche condizioni di luce.
Alla fine di questa comparativa si sono detti soddisfatti dei risultati ottenuti dal cambiamento di colori della versione 2.3.3 di Android sul Nexus S.
Hanno rilasciato una galleria completa di tutti gli scatti effettuati che potete vedere qui.
Tra i vari scatti vi mostro questo d’esempio:

Come potete vedere voi stessi, il cambiamento di colori ha portato colori più realistici e con una tonalità meno tendente al blu.
Devo dire quindi che scorrendo tutta la galleria del prima e dopo l’update il miglioramento c’è ed è tangibile. Casomai era solo questione di abitudine che ha dato l’impressione a molti di un peggioramento.

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

  • Andrea

    i colori cambiano anche sul SCLCD?

    • questo non te lo so dire. la rom per SCLCD è diversa da quella per super amoled, questo è sicuro. Come è sicuro che la calibrazione per i colori degli schermi amoled in generale è più difficoltosa. Quindi ad occhio è croce direi di no, ma non ho riscontri in proposito per confermare questa mia tesi.

      • Andrea

        Grazie

  • I colori dalle immagino sono nettamente meno tendenti al blu, molto più belli a mio avviso. Appena avrò modo farò una comparazione.

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo