AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

vodafone-virus-300x260 Da un paio di giorni, navigando alla ricerca di notizie fresche fresche da leggere, mi sono imbattuto più volte in alcuni titoli catastrofici: 20000 spyware nel market android, google non è sicura, virus negli smartphone android e via discorrendo.

All’inizio ho temuto il peggio.Poi ho pensato: ero io il fortunato possessore di un telefono senza virus oppure la notizia è stata gonfiata più del solito?

A questo punto ho cominciato ad “indagare” alla ricerca di qualcosa che riuscisse a spiegare meglio la notizia, fino ad arrivare al documento ufficiale di Smobile. Il documento non parla di virus, ma sempre di potenziali minacce. Certo sarà anche vero che 1 apps su 5 potrebbe essere minacciosa, ma questo non significa che dobbiamo installarla.

 

Come difenderci

Se state scaricando ad esempio la Vuvuzela, e questa durante l’installazione vi chiede l’accesso completo, dovete pensarci almeno 2 volte prima di proseguire; il sistema utilizzato Android in questo ambito è molto chiaro ed esplicito, in quanto all’installazione di ogni singola applicazione l’utente viene informato di quali moduli l’applicazione andrà ad utilizzare e deve darne consenso esplicito prima di arrivare all’installazione della medesima app.

 

Personalmente prima di ogni download controllo sempre la lista dei permessi richiesti. Se questa è troppo lunga e comprende l’accesso alla composizione telefonica e di messaggi, l’accesso ai messaggi salvati, i dati geografici, dati personali, email, fermo tutto.

Sono certo che Google stia correndo ai ripari, ma credo anche che ci siano anche programmatori un po’ meno esperti che si affacciano per la prima volta sul market e che non necessariamente debbano essere hacker.

E’ quasi impossibile che Big G o Apple possano controllare il sorgente di ogni singola applicazione. Tutto il bene e il male che possiamo tirar fuori dai nostri terminali dipende solo da noi.

Il dubbio

Anche se tutto dipende da noi utenti, una domanda mi sorge spontanea ( e spero che voi lettori possiate aiutarmi a risolverla):

Smobile Security Shield e Smobile Parental Control vengono venduti sul market a 29.99 US $ e hanno una valutazione di 3/5 stelle su 8 voti ricevuti. Ma si trovano nella fascia compresa tra i 100 e 500 download. La notizia che il market è in costante crescita, è risaputa; sarà mica una trovata pubblicitaria atta a spaventare gli user con lo scopo di vendere più antivirus?

micho

Micho classe '83, grafico e webdesigner. La sua passione per l'informatica comincia da bambino con il suo Amstrad CPC 464 ed il ben più noto C64. Da allora non ha più finito di amarla. Si avvicina ad Android grazie al suo "guru" Kaffeine. E' stato anche speaker radiofonico. Ha una fissa per la musica anni '80.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo