AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

galaxy-note

Proprio così, stando a quanto dichiarano gli analisti di mercato Samsung si è lasciata alla spalle un trimestre strepitoso dal punto di vista delle vendite ottenendo ricavi così elevati da far impallidire noi comuni mortali.


Con questi risultati Samsung ha superato stabilmente Apple nella classifica mondiale delle vendite di smartphone.

L’utile operativo del primo trimestre 2012 ha toccato la cifre di 5,1 miliardi di dollari, superando così le più rosee previsioni della azienda e degli osservatori di mercato.

A portare Samsung a tale risultato sono state le vendite del Galaxy Note che ha raggiunto i 5 milioni di unità. Vale la pena ricordare che  lo smartphone ibrido aveva, al suo lancio, destato qualche perplessità  a causa delle dimensioni ritenute da qualcuno troppo ingombranti, ma che alla prova dei fatti si è rivelato una scelta azzeccatissima complici anche le ottime prestazioni della cpu dual-core 1.4 GHz ed il pennino S-pen.

Con il Galaxy Note, Samsung ha creato una nuova categoria di dispostivi, da taluni chiamata "phablet" a metà strada tra smartphone e tablet alla quale per ora ha aderito la LG con il suo Optimus VU (*)

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo