AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

tripwolf

Dopo il successo ottenuto dalla App di tripwolf per iPhone – oltre 400.000 download – le guide mobili di tripwolf sono ora disponibili anche come applicazione per Android.

In tempo per i viaggi estivi gli utenti di Android potranno usufruire di suggerimenti inerenti oltre 70 delle più belle città del mondo. Insieme ai consigli provenienti da migliaia di viaggiatori della tripwolf community l’applicazione offreinformazioni di viaggio estratte dalle guide Marco Polo e Footprint oltre alle mappe delle città, a un Visualizzatore di Realtà Aumentata e aggiornamenti gratuiti.


Il CEO di tripwolf Sebastian Heinzel in merito alla Android App dichiara:

“Già da mesi ci chiedevano quando sarebbe stata disponibile una App per i telefoni Android. Oggi finalmente possiamo soddisfare questa richiesta della comunità”.

L’applicazione permette ai viaggiatori di dare un voto durante o dopo la vacanza sui luoghi di interesse, i ristoranti e gli hotel: tutto questo semplicemente usando il proprio cellulare. Le mappe delle città servono per orientarsi in luoghi sconosciuti e lo stesso vale per il Visualizzatore di Realtà Aumentata, che mostra le attrazioni rilevanti di quella località direttamente nella videocamera. Novità della tripwolf App sono anche i tour a tema, come ad esempio “24 ore a Barcellona” oppure la “Guida Currywurst per Berlino”.

Tutte le guide delle città possono essere scaricate come pacchetti per l’applicazione.Anteprime gratuite con 5 suggerimenti per categoria sono disponibili per tutte le destinazioni. Il costo per l’intera guida di una città, con inclusi cento punti di interesse, è € 3,99. Tutti i futuri aggiornamenti della guida sono compresi nel prezzo di acquisto. Il viaggiatore ha quindi con sé una guida di viaggi perennemente aggiornata.

Android_ARAndroid_ContentAndroid_MapsBlogpost_IT


logo-app
App Name
tripwolf
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

Fonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo