AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

b.500.250.16777215.0...images.stories.news.jumpy.jumpy-orangepixel-sneak-peek-android

Finalmente esce per Android un videogioco per gli amanti dei platform-game vecchio stile, ci riferiamo a giochi quali Super Mario Bros o Sonic.

Si chiama Jumpy realizzato dalla Orangepixel, ed in alcuni livelli la grafica mi ha riportato alla mente le lunghe ore passate sul mio Amiga a giocare a James Pond 2: Codename: RoboCod


Jumpy è ricco di elementi familiari per gli amanti del genere. Raccolta delle monete, che in questo gioco sono anelli d’oro, salto sui nemici e zone nascoste (proprio come in Super Mario). Ogni mondo (4 in totale) si compone di diversi livelli, ed il vostro compito è attraversarli raccogliendo anelli d’oro fino a raggiungere il traguardo.

b.500.250.16777215.0...images.stories.news.jumpy.jumpy sneak peek android

Il controllo del protagonista è semplicissimo, è sufficiente inclinare il telefono a destra e sinistra e premere il pulsante-touch “Jump” per saltare. A seconda dell’angolo di inclinazione del telefono aumenterà la velocità di gioco che può essere anche molto elevata.

Jumpy utilizza una modalità grafica a bassa risoluzione che gli conferisce un look molto retrò.

Questa tecnica finora mai utilizzata su Android oltre a conferirgli questo aspetto old-style lo rende molto veloce ed utilizzabile anche sui dispositivi Android più limitati. In effetti l’intero gioco pesa poco meno di 500K.

b.500.250.16777215.0...images.stories.news.jumpy.jumpy sneak peek android 2

Gli e ffetti sonori sono quelli tipici di questo tipo di giochi.
Il gioco è dotato inoltre di una generazione dei livelli dinamica, in pratica ogni volta che si gioca ad un livello sarà leggermente diverso, cosa che gli conferisce moltissima ri-giocabilità.

Jumpy è integrato con il sistema di gioco online OpenFeint, nel market oltre alla versione a pagamento (1.50€) è disponibile una versione lite che permette di giocare al primo mondo.

Da provare per gli amanti del genere.

qrcode

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo