AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Nokia sta perdendo mercato. Partiamo da questo dato di fatto, a luglio dell’anno scorso si è saputo che aveva già perso il 40% degli utili.

Al momento sta mantenendo e sviluppando due sistemi operativi, Symbian e Meego. Symbian più o meno lo conosciamo tutti, ha fatto la storia dei cellulari, ma non credo nessuno possa smentirmi se dico che è un sistema operativo vecchio, di concenzione non moderna e non adatto ai dispositivi di fascia medio alta attualmente nel mercato.

Lo stato di sviluppo di MeeGo è difficile da descrivere, MeeGo nasce da una collaborazione con Intel ed attualmente può girare sul nokia n900 e su tutti i netbook con atom.

Nokia stranamente sembra non voler spingere sull’acceleratore nello sviluppo di MeeGo e continua a ritardare un possibile cellulare che dovrebbe montarlo, l’n9.

Si era già parlato in passato di una possibile adozione di Android, anche se tempo fa il Ceo di Nokia, Anssi Vanjoki, dichiarò che scegliere Android è come “farsi la pipi nei pantaloni per scaldarsi in inverno”.

Ora il nuovo Il CEO dell’azienda, Stephen Elop ha annunciato che domani ci sarà un evento dove spiegheranno il futuro dell’azienda. Sembra ormai certo un passaggio a Windows Phone 7.

C’è già stata una reazione a questi rumor da parte di Vic Gundotra, Vice presidente del settore Engineering a Google che via tweet commenta così:

“Two turkeys do not make an Eagle”, cioè “Due tacchini non fanno un’aquila”.

A cosa si riferisce? Nel 2005 Nokia usò la stessa frase per commentare l’acquisto della sezione mobile di Siemens da parte di Benq.

Una frecciatina veramente provocatoria e con chiari riferimenti alla situazione attuale visto il tag usato nel tweet #feb11.

Vedremo domani cosa succederà. Nel frattempo Nokia ammette l’errore lungo questi anni in cui invece Apple ha fatto mambassa del mercato.

Via

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo