AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

A questo punto, possiamo tranquillamente dire che HTC ha un gran numero di device Android-based che devono essere annunciati. Talmente tanti, che alcuni si intravedono addirittura nell’inventario dell compagnia statunitense Verizon Wireless. Non si sa da quanto tempo l’HTC  Merge è stato introdotto  nell’inventario di Verizon, ma la schermata ci dice sicuramente  che, a un certo punto, Verizon intende vendere, o ha intenzione di vendere questo dispositivo Android-based.


Come potete immaginare, non c’è scritto ancora nulla qui. Sappiamo solo il nome del dispositivo (Merge), da chi è prodotto (HTC), e che è basato su android. Oh, e che si tratta di uno smartphone 🙂 . Oltre a questo, i dettagli sono inesistenti. La vera domanda è: quando HTC o Verizon faranno chiarezza su questo dispositivo? A seconda delle specifiche, potrebbe essere lanciato tra oggi o mai. O forse ancora più importante: quale versione di Android avrà con il lancio?

Personalmente, penso che Verizon sia alla ricerca di un dispositivo di fascia media da posizionare tra il Droid 2 e X Droid riempendo il segmento di fascia alta, dopo il Droid incredible. Non c’è molto spazio  per i dispositivi di fascia alta. Attualmente, nella fascia media vi è l’LG Ally, il Motorola Devout ed il Droid Eris, che è stato appena ritirato dal mercato.

[Via – Androidcommunity]

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo