AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

HTC Flyer, nonostante non abbia Honeycomb 3.0, è sicuramente uno dei tablet più interessanti e attesi di questo inizio 2011. La cosa che colpisce di più di questo tablet è l’ottimizzazione che HTC ha fatto su Flyer.

Non è dual core ma offre certamente un’esperienza di utilizzo molto piacevole grazie anche alla Sense in versione tablet.

Inoltre HTC ha creato per questo Flyer uno stilo per poter interagire con il tablet disegnando, prendendo appunti su foto e pagine web e compiendo numerose altre azioni. A mio parere questa è davvero una genialata.

Si spera che Flyer verrà aggiornato ad Honeycomb perchè non è proprio bello lanciare un nuovo device che non potrà essere aggiornato ad una nuova versione di sistema operativo e che è già "vecchio".

Comunque la Sense riesce in parte a sopperire a tutte le mancanze di Gingerbread.

Poche ore fa HTC ha rilasciato, giusto per far ingolosire gli acquirenti, un video teaser nel quale vengono mostrate la nuova Sense e le sue varie funzioni.

Buona visione!

Immagine anteprima YouTube

Inoltre oggi, 23 Aprile, sono partiti i primi preordini sulla catena BestBuy.

La data di commercializzazione è fissata per il 9 Maggio mentre i prezzi partono da 499 € per la versione solo wifi(non disponibile per il mercato italiano).

E voi lo acquisterete? Pensate che Honeycomb sia fondamentale o riuscite a farne a meno e pensate che la Sense sia migliore di un pure android? Dateci le vostre opinioni.

A presto!

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo