AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Google si evolve per migliorare l’esperienza utente

Giornata di cambiamenti e novità in casa Google, che oltre ad introdurre Google+, innovare la propria pagina mobile, aggiornare il page rank,  migliorare l’interfaccia di gmail ha anche ridisegnato la pagina di Google Search in versione desktop.


Leggiamo sul blog ufficiale di Google che “A partire da oggi, si potrebbero notare  cambiamenti in tutti i prodotti Google. Stiamo lavorando per fornire agli utenti una esperienza nuova e migliorata di Google, e nei mesi prossimi, si continueranno a vedere molti aggiornamenti della grafica. Anche il nostro sito classico è in continua ristrutturazione”

I cambiamenti che  Google sta introducendo alla sua piattaforma si basano su tre principi fondamentali:

  • Focus: Che si cerchi un e-mail o una mappa, l’unica cosa di cui si dovrebbe essere preoccupati è l’ottenimento rapido del risultato. Il compito di Google è quello di fornire gli strumenti idonei affinché questo obbiettivo si realizzi. Nelle prossime settimane e mesi molte saranno le novità introdotte in questo senso, anche semplici modifiche, come l’utilizzo di colori più vivaci per i pulsanti allo scopo di aiutare a meglio concentrarsi  su quello che serve in quel momento.
  • Elasticità: Nei primi giorni, c’era praticamente solo un modo per utilizzare Google: su un computer desktop con un monitor di dimensioni medie. Oltre un decennio più tardi, basta guardarsi intorno e trovare vari dispositivi mobili, tablet, monitor ad alta risoluzione, tutti capaci di accedere al web. Il nuovo progetto permetterà di passare da un dispositivo all’altro senza soluzione di continuità e senza rinunciare allo stile ed alla semplicità d’uso
  • Semplicità: La filosofia progettuale è quella i combinare potenza e semplicità. Pur mantenendo il consueto look semplice e pulito, utilizzare le nuove tecnologie come HTML5 o WebGL per consentire di utilizzare al meglio il web in tutte le potenzialità che oggi offre.

Revisione e miglioramento costante fanno parte della filosofia globale di Google. L’anno scorso anno è stato introdotto un nuovo look and feel nei risultati di ricerca, e se si confronta la home page di Google dalla versione originale di oggi si vedrà che un restyling ogni tanto consente alla lunga grandi cambiamenti.

Google-primordialeHome page Originale di Google nel 1997

A partire da oggi e nel corso dei prossimi mesi, saranno ancora migliorati tutta una serie di prodotti quali: Google Search , Google Maps e Gmail.

È il caso di dire che a Mountain View non si dorme proprio mai

Fonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo