AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Android Open Source ProjectAnche se dai rumors che giravano in rete oggi sembrava che il codice sorgente della nuova fantastica iterazione di Android dovesse esser rilasciato  il 17 novembre.
Con sommo piacere vi annuncio che il rilascio sta avvenendo in questo preciso istante, anticipando di qualche giorno quanto si apprendeva questa mattina.

Questo era il rilascio sicuramente più attesto di Android, che riunisce così finalmente i due branch che venivano portati avanti, quello dei tablet con Honeycomb e degli smartphone con Gingerbread.

È il consueto Jean-Baptiste Queru, Software Engineer AOSP, che nell’apposito Google Group dedicato ha annunciato poco fa l’inizio del rilascio di tutto il codice di Android Ice Cream Sandwich. La versione corrente di Android presente quindi nel repository pubblico del source code sarà, una volta completata la sincronizzazione, la versione 4.0.1. Una build naturalmente diversa quindi da quella che abbiamo visto installata sul Galaxy Nexus alla sua presentazione. Un minor number in più, indice sicuramente di fix vari ai bug presenti.

Il rilascio di questo codice sorgente permetterà finalmente, oltre a far arrivare ICS su tutti i nostri smartphone, di poter avere per i developer dei tablet Android codice con cui far le meraviglie cui siam abituati. Ricordiamo infatti che il codice di Honeycomb non è stato mai rilasciato pubblicamente (viene rilasciato ufficiosamente nello storico del repository insieme a questo rilascio) e che quindi i vari developer della community non avevano una base solida da cui partire per sviluppare a dovere custom ROM, ma si andava avanti, anche con buoni risultati, dalle componenti pre-buildate disponibili. Andando a modificare naturalmente tutto il modificabile.
Da oggi invece si potrà attingere a piene mani in tutto il codice di Android e regalarci quanto di meglio il loro ingegno riuscirà a creare.

Non so a voi, ma a me è venuta una bella acquolina in bocca…

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo