AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

fiHGcSL

Google ha appena presentato ufficialmente Android L Developer Preview la nuova nuova major release di Android. Questa nuova versione software, molto attesa dagli utenti, porta con se moltissime novità e features che potremo approfondire nel corso di questo articolo.

Android L Developer Preview porta una boccata d’aria fresca per il mondo Android, grazie ad uno uno stile grafico ancor più flat e ad alcune funzionalità rinnovate come il nuovo sistema di notifiche. Anche i pulsanti della navbar sono stati ridisegnati e fanno sfoggio di uno stile ancor più minimalista. La nuova release di Android si presenta al pubblico con oltre 5000 nuove API e con un interfaccia utente completamente rinnovata e ricca di nuove funzionalità.

Immagine anteprima YouTube

Android L rivoluzionerà anche le prestazioni, infatti non utilizzerà più Dalvik, ma bensì il compilatore ART che è stato introdotto per la prima volta con Android KitKat. Secondo Google esso è in grado di offrire prestazioni raddoppiate rispetto al vecchio compilatore.

Google ha introdotto anche diverse novità sotto il profilo della durata della batteria. Proprio in questo contesto si inserisce Project Volta, che attraverso una funzionalità chiamata battery saver migliora drasticamente la durata della batteria. Google durante l’evento ha dichiarato che in questo modo è possibile avere 90 minuti di autonomia in più ad ogni carica.

La nuova versione di Android arriverà completa solo in autunno, ma a partire da oggi ci sarà il codice della preview L per i device developer.

Andrea

Diciottenne, studente di termoidraulica presso l'istituto Romegialli di Morbegno, residente a Delebio in un paesino disperso tra le Alpi in provincia di Sondrio, appassionato principalmente di motori e di tecnologia, in particolare del mondo Android.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo