AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Fra le novità del Google I/O c’è stato il tanto chiaccherato Google Music.

Purtroppo, come spesso accade, ufficialmente è disponibile in beta solo in USA, in attesa di capire se è possibile evitare questa limitazione del servizio, possiamo già installare la nuova applicazione Musica che fungerà sia da player di musica dalla scheda SD sia da player “On the cloud” sfruttando il servizio di Google.

L’applicazione è presente nel market ma solo per chi è negli USA, ovviamente però l’apk è stato già pubblicato su xda e chiunque può installarlo, l’unico requisito sembra essere Android 2.2.

Una piccola considerazione, l’applicazione Musica presente su android fin’ora era un’applicazione standard del progetto oepn source Android (AOSP) e quindi era presente senza dover installare le famose gapps proprietarie.

La nuova applicazione Musica invece è ovviamente proprietaria (visto che deve connettersi ai server Google) e non farà parte dei sorgenti di Android, a dimostrazione di ciò è il nome del pacchetto com.google.android.music invece di com.android.music.

Clicca qui per scaricare l’apk.

Warning: Division by zero in /home/kaffeine/androidlab.it/wp-includes/comment-template.php on line 1381
Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo