AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

nexus5_barra_notifiche

Google, con l’ultima versione del documento “Android Compatibility Definition”, ha stabilito che tutti i produttori di dispositivi Android, dovranno utilizzare le icone bianche nella barra di stato trasparente di KitKat 4.4.

Come sappiamo, molti produttori, tra cui LG, Samsung e HTC, personalizzano totalmente l’interfaccia utente, comprese le icone della barra di stato, rendendole completamente diverse da quelle di Android Stock. Grazie a questo documento, i produttori non dovranno modificare le icone, in modo da offrire un’esperienza utente migliore nelle app che sfruttano la barra di stato trasparente.

nexusae0_HTC1_thumbnexusae0_HTC2_thumb

 

Gli screenshot qui sopra si riferiscono ad un HTC One Developer Editition con sistema operativo Android 4.4 KitKat. Come vediamo le icone rimangono invariate ma, probabilmente, questa build è stata preparata prima della nuova versione del documento di Google.

Qui di seguito vi riportiamo la clausola:

From version 4.4, Android now supports a new variant theme with translucent system bars, allowing application developers to fill the area behind the status and navigation bar with their app content. To enable a consistent developer experience in this configuration, it is important the status bar icon style is maintained across different device implementations. Therefore, Android device implementations MUST use white for system status icons (such as signal strength and battery level) and notifications issued by the system, unless the icon is indicating a problematic status.

Adesso resta da vedere come si comporteranno i produttori: sceglieranno di rispettare mamma Google o la ignoreranno e proseguiranno per la loro strada?

E voi che ne pensate? Secondo voi cosa faranno?

Ditecelo attraverso i commenti e anche sul forum.

 

Fabrizio

Studente di informatica e appassionato del mondo Android. Amo la musica elettronica.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo