AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

google-body-browser-web-gl

Google ci da un assaggio della nascente tecnologia per la grafica 3D, WebGL, con una spettacolare applicazione web che consente di esplorare il corpo umano in maniera simile a quanto avviene in Google Earth, che però è un applicazione Desktop.


WebGL si basa su OpenGL ES 2.0 e fornisce un’interfaccia di programmazione (API) per la grafica 3D in ambiente web senza l’obbligo di scaricare plugin come Flash o Java. Per realizzare grafica con WebGL si deve fare ricorso ai Canvas Element di HTML5. Attualmente questa tecnologia è supportata dalle development release dei maggiori browser quali Chrome 9 e Firefox 4 beta.

thumbs_1thumbs_10thumbs_11thumbs_vertebralombarethumbs_pettorale

In Body Browser si possono  esplorare vari layers, strati in cui Google divide il corpo umano: ossa, muscoli, organi, sistema cardiovascolare e sistema nervoso.

C’è ovviamente anche un campo di ricerca: digitando, ad esempio, il nome di un organo il sistema ce lo mostra automaticamente. L’utente, inoltre, può muovere il corpo umano attraverso movimenti del mouse.

 

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo