AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

La possibilità di installare un kernel alternativo ha portato ad ottenere i diritti di root e da poco è possibile avere la recovery modificata Clockwork Mod grazie alla quale è possibile installare rom custom evitando di usare Odin e di aumentare il contatore di rom installate.

Dopo aver utilizzato per parecchio tempo la Lite’ning Rom v1.4 installabile via Odin, ieri ho deciso di testare la Cognition S2 che ha un look più consono ai miei gusti:

 

Oltre al fattore estetico la rom ha diverse ottimizzazioni:

  • Flashable via ClockworkMod Recovery
  • –/sbin cleanup on boot, and data permissions to fix bootloops and other wacky stuff custom kernel:
  • –overclockable to 1.5ghz (defaults to 1.2ghz on boot, oc with setcpu)
  • –clockworkmod recovery 4.0.0.5
  • –init.d support
  • based on XWKE7 (will only base on proper Kies Release)
  • rooted / deodexed
  • sip wifi/3g
  • accurate battery mod
  • extended power options (no header)
  • extended notification bar toggles
  • disable battery full notification/vibration
  • ad blocking via hosts file
  • tun support
  • htc headset support
  • no ascending ringtone
  • tv animation (disables smooth brightness changes)
  • aosp wifi/signal icons
  • stay awake dev option
  • default install location option
  • twlauncher defaults to page 4
  • custom launcher layout and wallpaper
  • enabled hidden wallpapers
  • added Google Talk w/AV
  • removed bootup sounds
  • removed lots of bloatware (let me know about missing features)
  • allow calendar week to start on any day
  • updated system apps
  • hacked camera (by Potatoman, silent edition)
  • fixed deodexed browser (by LitePro)

Requisiti:

  • Clockwork Mod installata e funzionante vedi qui
  • Un cervello (cit. XDA)

Installazione:

  • Si raccomanda sempre l’installazione della versione full della rom, l’update può essere instabile
  • Download file zip (non rinominarlo)
  • Mettere il file scaricato nella memoria interna
  • Riavviare in recovery (Vol+ – Home – Power) non usare rom manager
  • Selezionare e flashare il file zip
  • Riavviare

Download:

 

La rom ha un aspetto pulito e leggero. Per quanto riguarda i dati velocistici non ho notato grandi differenze con la rom stock, già un fulmine di suo; la rom supporta l’overclock fino a 1.5 Ghz che personalmente non ho provato e del quale non ne vedo assolutamente la necessità, a meno di non volr fare lo sburone al bar con gli amici 😉

Via XDA

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo