AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

QUICK L’ultimo acquisto di Google potrebbe essere decisivo per la “battaglia delle mappe” che da tempo impazza sulla rete. Con l’annuncio di Street Slide, Microsoft ha fatto la sua mossa. Ma perché accontentarsi dell’esterno del mondo se puoi avere tutto il resto?

Bene con QuickSee è possibile registrare attraverso una videocamera dei tour virtuali e successivamente trasferire il contenuto sul web.

La spesuccia di Big G ammonterebbe a circa 10 mln di dollari (dipendenti inclusi) e sarà certamente il valore aggiunto di Street View.

Essenzialmente il lavoro di Quicksee è basato sulla creazione di video interattivi geolocalizzati, per permettere agli utenti di viaggiare virtualmente in tutto il pianeta come se fossero lì. In pratica il software di Quicksee consente di realizzare tour panoramici interattivi a partire da brevi filmati, senza bisogno di utilizzare una foto/videocamera a 360° come fino ad oggi fanno le Google Car.

Ecco un breve esempio di come registrare un Virtual Tour:

Chissà come si sentono a Redmond adesso… 🙂

micho

Micho classe '83, grafico e webdesigner. La sua passione per l'informatica comincia da bambino con il suo Amstrad CPC 464 ed il ben più noto C64. Da allora non ha più finito di amarla. Si avvicina ad Android grazie al suo "guru" Kaffeine. E' stato anche speaker radiofonico. Ha una fissa per la musica anni '80.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo