AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Come-“firmare”-velocemente-gli-apk-su-Windows

Quando si pubblica un’applicazione o una ROM personalizzata, è necessario firmare l’ Apk o il file Zip  con un certificato che faccia uso di una chiave privata.

Android utilizza il certificato per identificare l’autore di un’applicazione ed instaurare un rapporto “trusted” tra le applicazioni.


Il moderatore del forum XDA andyharney ha pubblicato uno strumento facile da usare in grado di firmare, rimuovere la firma ,“sign or unsign”  i file Apk,  ri-firmarli ed infine firmare in un colpo solo un gruppo di Apk inseriti in una medesima cartella.

L’applicazione include gli strumenti necessari per creare una propria firma, con tutti i file Java necessari.
È possibile generare il proprio insieme di chiavi private per firmare i propri APKs .

Le chiavi generate sono pienamente compatibili con il Market Android.

download

via

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo