AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

 

google-drive-520x355

 

Ve ne avevamo già parlato ma adesso ne abbiamo la certezza: Google Drive, il tanto chiacchierato servizio di cloud storage offerto dalla casa di Mountain View, farà la sua comparsa sui nostri schermi la settimana prossima e sarà multipiattaforma.

 

Si avete capito bene: Drive sarà disponibile per Windows, Mac, Android e iOS , differenziandosi cosi da altri servizi come iCloud, anche se tutt’ora non si conoscono i dettagli sull’implementazione nei vari sistemi. Confermati anche i 5 GB gratuiti, ovviamente aggiornabili a pagamento, ma per le tariffe esatte dovrete aspettare l’apertura del sito.

Un passo avanti l’anno fatto i colleghi di TechCrunch che sono riusciti a procurarsi l’app di Drive ma purtroppo fino ad ora risulta “disabilitata per questo account”.

Non ci resta quindi che attendere ancora pochi giorni per sapere se dovremmo abbandonare i nostri servizi di cloud più fidati in favore di quello di casa Google, anche se mi risulta difficile credere che chi ha accumulato giga e giga di spazi se li lasci sfuggire. Voi cosa ne pensate?

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               Fonte

Angelo Raffaele Torre

Nel mondo Android dal 2010.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo