AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

2

 

Durante la “conference press” di questa mattina (ora di Las vegas), Samsung ha presentato i nuovi Tablet della serie Galaxy Note e Galaxy Tab che, innalzando il proprio livello (e anche il prezzo immaginiamo), diventano “Pro” e dei quali vi avevamo anticipato qualche notizia negli articoli di giorni scorsi.

In attesa del Galaxy S5 che, secondo voci ufficiose sarà presentato al prossimo MWC di Barcellona (e, a precisa domanda, ho ricevuto un sorrisino che sapeva tanto di conferma), la casa coreana ha tolto il velo ai nuovi tablet, presentando dei dispositivi che, per motivi diversi, sono destinati a conquistare molti consensi. Il più interessante è, senza ombra di dubbio, il Galaxy Note Pro da 12,2 pollici;  dal punto di vista HW troviamo un display da 12,2 pollici con risoluzione WQXGA  2560×1600, processore Exynos 5 Octa da 1,9 GHz(quad-core Snapdragon 800 da 2,3 GHz nella versione LTE), fotocamera posteriore da 8 Mpx, anteriore da 2 Mpx, 3 GB di RAM, 32/64 GB di memoria espandibile, batteria da ben 9500 mAh e Android KitKat 4.4.2. Trattandosi di un prodotto della linea Note, non poteva mancare la S-Pen. Notevolmente potenziata la funzione multiwindows che, anche grazie alle dimensioni dello schermo, adesso permette di poter aprire quattro programmi contemporaneamente. Interfaccia TouchWiz, nuova funzione Magazine UX e programmi specifici per la produttività (Hancom Office, per esempio), completano la dotazione SW. I Galaxy Tab Pro sono modelli dalle caratteristiche praticamente simili, che si presentano in tre diverse misure: 8.4, 10.1 e 12.2 pollici con risoluzione 2560×1600. Identica la dotazione HW, ad eccezione della RAM, 3 GB sul modello più grande e 2 GB sui due più piccoli, della batteria rispettivamente da 9500, 8220e 4800 mAh e dalla memoria interna che, per il 12.2 pollici parte da 32 GB e per gli altri due da 16 GB. Per finire, solo sul modello più grande sarà disponible la funzione multiwindows che permetterà di aprire quattro finestre contemporaneamente; i modelli più piccoli manterranno la possibilità di gestire solo due applicazioni.

Ci vediamo sul Forum.

Pigeonblood

Dirigente Infermieristico per professione, Blogger per passione...... Devo aggiungere altro?

More Posts - Website

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo