AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Il GOT (ve li ricordate vero?) ci fa sapere che le versioni per i tester della rom Motorola di Android 2.2 per il Milestone, sono iniziate ad esser compilate, come di conseguenza, tutti i componenti del GOT hanno iniziato a rimboccarsi le maniche e a dare la caccia alla tanto attesa rom di Froyo per questo pietrone che proprio non vuol saperne di aprirsi.

La conseguenza di questo rilascio, che spero avvenga presto, sarà soprattutto quella di aggiungere alla ROM CM6 per il Milestone, l’ultimo tassello che gli manca per esser completa, il kernel ufficiale della 2.2.
Nadlabak è già pronto, e non appena il got rilascerà l’sbf della rom, il giorno stesso (o cmq entro le 24 ore), rilascerà la nuova versione della CyanogenMod completa.

Tutti i vecchi e nuovi possessori del Milestone aspettano con ansia, speriamo che la caccia dia risultati positivi in tempi brevi.

Rimanete sintonizzati su AndroidLab.

Update: Il GOT è entrato in possesso della test build, ed ecco cosa ci fanno sapere dalle prime impressioni e cosa ci dobbiamo aspettare dalla release:

  1. Il Kernel della 2.2 è è senza dubbio molto più potente del precedente, ma al momento niente overclock e tutte le altre modifiche kernel dipendenti (in pratica tutte quelle che usano i moduli, che vanno riadattati e ricompilati).
  2. Dato che la release recuperata è come detto una build di test interna a motorola, il GOT è in grado di farci già alcune modifiche per far si di ottenere una release più stabile e vicina a quella che sarà poi la finale.
  3. Il GOT ha fatto un vero stress test della ROM e tutti i componenti del gruppo che l’hanno testata hanno avuto risultati completamente diversi, ad esempio alcuni hanno la WPA2-encrypted WLAN funzionante, altri no.
  4. Al momento, la release così come è stata recuperata non è per nulla pronta per essere rilasciata al “grande pubblico” per un uso odierno e stabile.
  5. Tutti gli sviluppatore che ruotano intorno al Milestone, e che ormai conoscete tutti, stanno lavorando insieme al GOT per cercare di risolvere i seguenti problemi prima di rilasciare la ROM:
    -Overclocking possibile – stato corrente -> NO
    -WLAN funzionante – stato corrente -> NO
    -Doppia notifica USB (quella standard di froyo, più quella aggiunta da mototola).

Una volta che tutto questo sarà risolto, la rom verrà rilasciata. Una data certa ancora non c’è, ma il GOT ci rassicura che al più dovremo avere qualcosa entro la fine di questa settimana.

Update 2: Il Team GOT ci informa di alcune novità dopo qualche giorno di lavoro sul nuovo kernel.

Le buone notizie sono le seguenti:

  1. I permessi di root sono stati ottenuti.
  2. L’ overclock della cpu è riuscito.
  3. Potrebbero essere completati 3 giorni di test d’uso quotidiano.

Anche se le buone notizie risultano incoraggianti ci sono alcuni aspetti negativi che bisogna sottolineare:

  1. I valori di overclock ottenuti non sono così impressionanti come quelli che ci si aspettava dal nuovo kernel 2.6.32.
  2. Le prestazioni della ROM stock di Motorola non sembrano abbastanza buone. Ci sono problemi nell’utilizzo del WiFi, le applicazioni ed il launcher presentano rallentamenti,  l’AGPS non funziona.
  3. Da sottolineare l’inspiegabile comportamento di Motorola che insiste nel proporre ancora una volta l’ormai obsoleto Launcher 1 di Android 2.0 quando esistono numerose alternative molto più valide, a cominciare dal Launcher stock di Froyo.

La strada migliore resta, per gli sviluppatori, quella di integrare il nuovo kernel nelle proprie Builds. Sebbene, in questo modo, non si ottenga un incremento rilevante di prestazioni, tuttavia, dovrebbe essere possibile ottenere significativi risultati in termini di stabilità di sistema in rom come la CM6.

Da AndroidLab auguriamo un buon lavoro e ringraziamo gli sviluppatori della community che fanno per noi quello che Motorola non fa.

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

  • Pingback: Tweets that mention [Breaking News] Froyo ufficiale per il Milestone, ecco che arriva | AndroidLab -- Topsy.com()

  • seby

    tutto bellissimo ma nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo non mi dire che ancora rimaremo con quel menùùùù..quello del nexus one di froyo e bellissimo perche non lo mettono pure qua..bohhhh

    • MrNamelessIT

      Scarica dal market ADW Launcher ed hai risolto

  • Premetto che non seguo molto la scena android e sopratutto quella riguardante il milestone
    quindi la mia domanda è " è possibile flashare una rom cucinata con tanto di kernel custom?" cioè si è riusciti a superare i problemi di bootloader bloccato?

    perchè se è così e con froyo le prestazioni di milestone sono decenti sarei interessato all'acquisto visto che risparmierei rispetto ad un galaxy S e avrei il vantaggio della tastiera fisica

    • purtroppo no, si riescono a fare rom personalizzate, si è riusciti a fare il porting anche della famosa cyanogenmod, ma sempre le rom devono includere il kernel originale, quindi la rom è personalizzata al 95%.

      Purtroppo la vedo dura, che verrà ormai liberato il milestone, tutti i vari metodi si sono scontrati contro un muro, inoltre ormai, a quasi un anno dall'uscita del device, multi degli sviluppatori lo stanno anche vendendo e passano ad esempio al desire Z

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo