AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

Androidlab.it sin dalla sua nascita è stato il Laboratorio italiano Android e Google Chrome. Perché?

Perché sin da subito è stata nostra convinzione che i due prodotti  di Google avessero un futuro comune e fossero destinati a convergere, anche se tempo addietro apparivano completamente separati e destinati a percorrere strade diverse.

La conferma che questa visione è corretta arriva  dalle parole di Sundar Pichai, capo del progetto Chrome OS. L’ingegnere di Google ritiene che generalmente i  computer tradizionali, i tablet e gli smartphone stanno già convergendo spinti dall’affermarsi del cloud computing nella vita quotidiana delle persone. Al centro dell’esperienza cloud concepita da Google si trova il browser Chrome inteso  come un client tramite il quale distribuire e gestire applicazioni presenti nello spazio cloud personale.

Da questo punto di vista il relativo insuccesso dei Chromebook e ChromeOS non appare catastrofico, perché in realtà la concezione cloud di Google si sta affermando grazie al successo di Android e del browser  Chrome.

Nella pratica questa convergenza è iniziata nel momento in cui Chrome è stato reso disponibile su Android cominciando a rendere disponibile su tablet e smartphone i dati personali che si trovano nel browser Chrome di ciascuno di noi.

Il passo successivo sarà dato dalla possibilità di usare le web apps di Chrome anche nella versione mobile del browser.

Per quanto riguarda Chrome Os, Sundar ha affermato che “Quest’anno ci sarà un lavoro a stretto contatto con Intel e con gli OEM, che quando sarà terminato consentirà di proporre Chromebook di diverse fasce di prezzo”. Questo calo di prezzo insieme alla nuova possibilità di utilizzare le finestra e la barra delle applicazioni in Chrome OS, potrebbe portare ad un miglioramento delle vendite.

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo