AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

images (1)Android Jelly Bean soffre di quello che è il problema più grave del sistema operativo di Google: la frammentazione. I device di diversi produttori non hanno infatti ancora ricevuto l’aggiornamento ad Android 4.1.2, tra di essi non dobbiamo dimenticare ad esempio il Galaxy Note. Nelle ultime ore abbiamo assistito al rilascio di Android 4.2.2 di Android il quale ha già raggiunto Nexus 7, Nexus 10 e Galxy Nexus. Per il momento il grande escluso è il Nexus 4. Secondo alcune voci, Google dovrebbe introdurre nel mondo Android la nuova versione della piattaforma, ossia Key Lime Pie, durante l’evento che terrà in Maggio a favore degli sviluppatori. Quindi, stando a questi rumors, la versione 4.2.2 dovrebbe essere l’ultima prima del major update Key Lime Pie. La speculazione è stata riportata da Phonearena, che attesta l’esistenza di questa possibilità dopo alcune analisi. La fonte sarebbe il registro degli update tenuto da Google e disponibile  all’indirizzo, source.android.com. Studiando il pregresso degli aggiornamenti Android si può appunto dedurre che la 4.2.2 sarà l’ultima versione Android prima di Key Lime Pie. Come detto in apertura però il problema che affligge Android è la fastidiosa frammentazione che affligge il suo ecosistema. I primi a ricevere gli aggiornamenti sono ovviamente sempre i dispositivi marchiati Google a cui seguono tutti gli altri. Ed è proprio qui che nasce il problema, perché a seconda del costruttore i tempi di attesa possono allungarsi a dismisura.

 

 

Fabrizio

Studente di informatica e appassionato del mondo Android. Amo la musica elettronica.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookGoogle Plus

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo