AndroidLab

Il Laboratorio Italiano Android e Google Chrome

dolphin-hd-featuredHai uno smartphone Android? Allora è probabile che utilizzi il browser stock che viene fornito con Android, ma siccome il web mobile sta diventando  una parte sempre più importante della nostra vita quotidiana, forse il browser nativo di Android potrebbe rivelarsi un pochino limitato. Certo, il browser di Google è già molto buono ma c’è sempre spazio per il miglioramento e Dolphin HD, anche esso  basato su WebKit, è così pieno di funzioni da  poter essere qualificato come un "must try"  per ogni proprietario di dispositivo Android.


Ecco alcune delle caratteristiche che rendono Dolphin Browser degno di essere provato.

  • La velocità. in tutti i test di velocità effettuati Dolphin non si è mai dimostrato più lento del browser Android stock. Anzi molto spesso  è risultato  più veloce, anche se a volte, il browser stock è alla pari.
  • Schede “Tab” reali. Diversamente da molti browser mobili, sia in Android che in altre piattaforme, l’apertura di più siti in Dolphin crea più schede reale, proprio come su molti browser desktop. Non c’è bisogno di toccare alcun pulsante per visualizzare tutte le finestre aperte. 
  • Hardware tweaks. Dolphin dispone della possibilità di  gestire l’hardware in modo personalizzato ad esempio permettendo di utilizzare i controlli del volume per gestire la navigazione web. I pulsanti  su e giù del volume possono essere programmati per scorrere una pagina web o per scorrere tra le schede aperte.
  • Secret Agent Man. La maggior parte dei siti web è in grad di riconoscere un dispositivo mobile e fornire una versione mobile del contenuto. Questo succede anche quando si usa Dolphin, ma con un paio di tocchi  è possibile dire al browser di simulare un dispositivo diverso attraverso l’impostazione dell’ user agent.
    Con Dolphin  è possibile, ad esempio, impostare un user agent personalizzato per simulare l’utilizzo di  Firefox su computer Windows. 
    dolphin-hd-user-agent-settings
  • Aggiungere funzionalità con i componenti aggiuntivi . Tutto è iniziato quando Mozilla ha introdotto le estensioni di Firefox su desktop ed ora Dolphin le ha portate nella navigazione mobile con gli add-ons.
    Si va da motori di ricerca personalizzati ad un player Last.fm per ascoltare musica durante la navigazione web. Il supporto per gli add-ons su Dolphin è arrivata solo lo  scorso anno, quindi la scelta è limitata, ma in costante crescita.
  • Uso intelligente del display. Una delle più grandi limitazioni di un dispositivo mobile è la dimensione display. L’approccio di Dolphin è quello di occupare la maggior parte dello schermo con il contenuto web, ma tale contenuto può essere spostato a sinistra o a destra fuori dallo schermo per  consentire di visualizzare ulteriori informazioni. Spostando il contenuto a destra sarà mostrata la lista dei segnalibri, mentre spostando il contenuto a sinistra saranno mostrati i temi, le impostazioni e gli add-ons.
  • Gesture. Il browser Dolphin è dotato di otto gesture di default. Ad esempio è possibile disegnare una freccia indietro per tornare indietro di una pagina, facendo un cerchio sullo schermo la pagina verrà aggiornata. In più è possibile creare le proprie  gesture personalizzate. 
  • Migliore gestione dei segnalibri. Invece della gestione manuale dei segnalibri, Dolphin Browser HD supporta la piattaforma Xmarks, la soluzione cross-browser e cross-platform , per la sincronizzazione dei segnalibri tra  Internet Explorer, Chrome, Safari,Firefox e Dolphin. Se si preferisce gestire manualmente i segnalibri Dolphin può memorizzarli sulla scheda SD del dispositivo, cosa che li rende facili da trasferire su un altro dispositivo Android.

Ci sono altre ragioni per utilizzare questo browser (rilevamento degli RSS, temi e altro), ma questi sono i motivi principali. Se questi non vi ha ancora convinto a provare Dolphin Browser HD, magari un video potrebbe farlo:

Come accennato in precedenza, l’applicazione è gratuita, ma se si desidera rimuovere gli annunci  è possibile acquistare una licenza per $ 4,99.

La versione HD del browser supporta Android 2.0 e superiori , ma se avete un dispositivo Android piùanziano, Dolphin Mini può funzionare su dispositivi Android 1.6 .

Fonte

Michele Dipace

Admin di Androidlab e "Computer Addicted", ha cominciato la sua"carriera" nella metà degli anni 80 sui computer 8 bit Commodore e Sinclair passando poi al 16 bit Amiga, diventandone grande appassionato. Oggi Linux user, crede che Android sia il sistema operativo destinato ad emergere nel mercato della telefonia mobile.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInPinterestGoogle PlusYouTube

  • Pingback: Tweets that mention 8 buone ragioni per provare Dolphin Browser | Android Lab -- Topsy.com()

  • 1 per non usarlo, non è open source 🙂

  • SilverEagle

    Ha di buono che carica ottimamente le foto e le gif animate (meglio di quello di default), però è estremamente lento nel caricare la pagina, e non c’è una barra che attesti se sta effettivamente caricando o meno (si carica tutta ma quando finisce la pagina ancora non c’è), questo su nexus s stock

    • io lo utilizzo per la funzione user agent.

  • Karim

    decisamente comodo per vedere i siti dei quotidiani come sul desktop (funzione user agent)

Forum Android
Diventa un blogger, scrivi un articolo